Carabinieri (archivio)
Carabinieri (archivio)

Prato, 3 dicembre 2019 - E' stata rapinata da quattro uomini incappucciati all'interno della sua villa in via Matteo degli Organi a Galciana 54. L'episodio è avvenuto ieri in tarda serata e stanno indagando i carabinieri. Vittima dei quattro malviventi è un'anziana, 80 anni, che vive sola. Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, l'anziana ieri sera è andata in giardino per chiudere la cappella di Villa Becherini, sua abitazione, quando è stata bloccata dai quattro balordi. I malviventi le hanno intimato di non muoversi. In due l'hanno trattenuta in giardino, mentre gli altri complici sono entrati nella villa dove, nel giro di pochi minuti, hanno arraffato diversi gioielli e due orologi di valore. I quattro sono poi fuggiti senza lasciare tracce. L'anziana ha subito chiesto aiuto al 112 e a Villa Becherini sono arrivate quattro pattuglie dei carabinieri. L'anziana, anche se sotto choc, sta bene e non ha voluto che venisse chiamata l'ambulanza. L'ottantenne ha riferito ai carabinieri quello che era successo. Sembra che i quattro malviventi parlassero italiano ma con l'accento dell'Est Europa. E' probabile che sapessero che la donna a quell'ora si reca a chiudere la cappella di famiglia e l'abbiano attesa per poter poi entrare facilmente nella villa. I carabinieri hanno già acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza.