Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 mag 2022

Granata, il nuovo direttore sportivo è Zocchi

Il Pontedera ha scelto il sostituto di Giovannini che avrà la responsabilità sulla costruzione dell’organico tecnico. Arriva dall’Imolese

18 mag 2022

E’ Moreno Zocchi il nuovo direttore sportivo del Pontedera. Nato a Busto Arsizio il 16 luglio del 1969, è stato un ex calciatore professionista vestendo le maglie, tra le altre, di Torino, Siena, Baracca Lugo e Pavia, ed ha alle spalle una carriera professionale di grande spessore da quando nel 2003 ha appeso le scarpette al chiodo, diventando dirigente di club decisamente di livello in terza serie. Ha infatti iniziato a lavorare, come direttore sportivo, nel Pavia, l’ultimo club nel quale aveva giocato, dove è rimasto dal 2005 al 2007, quindi è passato al Perugia, classificandosi 5° in Serie C1 nel 2007-2008, poi al Legnano, 18° nel girone A di Prima divisione, ed è di nuovo tornato al Pavia, dove nel 2009-2010 ha ottenuto un 5° posto nel girone A di Seconda divisione che è valso la promozione in Prima divisione. Da qui si è trasferito allo Spezia, dove nella stagione 2011-2012, sempre in Prima divisione, ha ottenuto la promozione in Serie B, e nei due anni successivi, ossia nel biennio 2012-2014, ha operato nella Cremonese cogliendo un settimo e un quarto posto in Prima divisione. Ha quindi lavorato per due anni con le giovanili della Juventus (2015-2017) e la stagione successiva, la 2017-2018, è tornato nel calcio "dei grandi" passando al Vicenza e ottenendo una salvezza ai play out in Serie C. Nel febbraio del 2020, infine, si è legato all’Imolese, sempre in Serie C, dove ha stipulato un contratto fino al 30 giugno di quest’anno. Zocchi verrà presentato ufficialmente oggi alle 12 nella sede del Pontedera, orario per il quale è stata indetta una apposita conferenza stampa, ma già ieri sera avrebbe conosciuto i soci del Pontedera, molti dei quali non sapevano ancora il suo nome. Scelto quindi, con molta probabilità, dal neo socio di maggioranza Rosettano Navarra con il suo uomo di fiducia Piero Ducci. Da oggi inizia quindi l’era-Zocchi, che andrà a sostituire in quel ruolo Paolo Giovannini, assumendosi di conseguenza tutta la responsabilità sulla costruzione del nuovo organico tecnico.

Il prossimo passo sarà la scelta dell’allenatore, che probabilmente è già stato individuato ma sul cui nome c’è ancora gran segreto, quindi si passeranno in rassegna le situazioni di ciascun calciatore. Sia di quelli ancora sotto contratto che di quelli in scadenza, visto che, a quanto pare, ci sono elementi come ad esempio Catanese, che sembrano piacere anche per il nuovo Pontedera. A una settimana dalle dimissioni di Giovannini il vuoto tecnico è stato dunque colmato, e, almeno dal curriculum visto sopra, Moreno Zocchi sembra un profilo in grado di portare avanti il progetto-granata, fatto puntando ancora sui giovani.

Stefano Lemmi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?