Pontedera-Cuneo, occasione per Mannini (Sarah Esposito/Fotocronache Germogli)
Pontedera-Cuneo, occasione per Mannini (Sarah Esposito/Fotocronache Germogli)

Pontedera, 30 marzo 2019 - Sfuma al quinto minuto di recuepro la speranza del Pontedera di regalarsi una vittoria che avrebbe avuto un peso enorme in chiave playoff.

La rete del vantaggio di testa di Tommasini poco prima della mezz'ora della ripresa aveva dato concretezza alla possibilità di conquistare quello che sarebbe stato il terzo 1-0 casalingo di fila per i granata. Invece proprio allo scadere la rasoiata di Paolini in mischia ha rimesso in parità una sfida che nel primo tempo aveva visto la squadra di Maraia colpire un palo con un tiro-cross di Caponi. Sabato il Pontedera non gioca: avrà gara vinta a tavolino dovendo incontrare l'estromesso Pro Piacenza.

Il tabellino

PONTEDERA (3-5-2): Biggeri; Vettori, Borri, Risaliti; Mannini, La Vigna (16' st Giuliani), Caponi, Calcagni (36' st A. Benedetti), Masetti; Tommasini (48' st Bruzzo), Pinzauti. A disp: Sarri, Marinca, Benassai, Fontanesi, Raimo, R. Benedetti, Marseglia, Prete. All. Maraia.

CUNEO (3-5-2): Cardelli; Santacroce, Cristini, Marin (31' st Emmausso); Pecorini, Bobb, Suljic (20' st Said), Paolini, Celia (8' st Bertoldi); Defendi (8' st Kanis), Gissi (20' st Jallow). A disp: Gozzi, Tafa, Caso, Alvaro, Ferrieri, Reymond, Offidani. All. Scazzola.

Arbitro: Collu di Cagliari.

Reti : st 26' Tommasini, 50' Paolini

Note: spettatori 700 circa; ammoniti Marin, Risaliti, Emmausso, Biggeri, Vettori, Said; angoli 3-3