Pisa-Pontedera
Pisa-Pontedera

Pisa, 18 aprile 2019 -  Si è chiuso senza reti il derby fra Pisa e Pontedera, che ha riservato l'emozione più grande nell'ultimo dei cinque minuti di recupero. Borri in area alza la gamba su Buschiazzo che va giù. Sul dischetto si presenta l'ex Pesenti che però calcia fuori (Biggeri aveva intuito la traiettoria). Il Pisa, terzo in classifica, perde così terreno dalle due battistrada Entella e Piacenza, entrambe vincitrici, mentre il Pontedera blinda la decima posizione, che vale l'ultimo posto ai playoff. Nell'arco dei 90 minuti erano stati i granata ospiti comunque ad andare più vicini al vantaggio ma la conclusione di Tommasini è stata fermata dal palo poco dopo la mezzora del primo tempo. Alla fine comunque il pareggio è il risultato più giusto.

PISA 0 PONTEDERA 0

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli (25' st Buschiazzo), Meroni, S. Benedetti, Lisi (17' st Izzillo); Marin, Gucher, Di Quinzio; Minesso (10' st Brignani); Marconi (1' st Masucci), Moscardelli (17' st Pesenti). A disp: D'Egidio, Kucich, Buschiazzo, Masi, Gamarra, Lidin. All. D'Angelo.

PONTEDERA (3-5-2): Biggeri; Vettori, Borri, Risaliti; Mannini, Serena (40' st La Vigna), Caponi, Calcagni, Masetti (28' st Ropolo); Tommasini (47' st R. Benedetti), Pinzauti. A disp: Sarri, Marinca, Benassai, Giuliani, Bruzzo, Fontanesi, A. Benedetti, Marseglia, Prete. All. Maraia Arbitro: D'Ascanio di Ancona. Note: spettatori 6500 circa; ammonito Mannini; angoli 6-3