Il grande ritorno: Giada Becucci è di nuovo al Blu Volley
Il grande ritorno: Giada Becucci è di nuovo al Blu Volley

Quarrata (Pistoia), 22 giugno 2020 -

Arrivi in serie: prosegue la sfilata dei volti nuovi al Blu Volley. Sarà stata la “clausura”, sarà la voglia di tornare a respirare l’aria della palestra, ma la sensazione è che la dirigenza mobiliera si stia dando da fare per fare continue iniezioni di entusiasmo. È stata ingaggiata l’attaccante pesciatina, classe 1990, 176 centimetri d’altezza, Giada Becucci, nell’ultima stagione portacolori del Pistoia Volley La Fenice, in serie B2. Si tratta di un ritorno dopo un paio di annate: Becucci è approdata una prima volta a Quarrata nel 2013, restandoci 5 stagioni, con 4 campionati di B2 culminati con la storica promozione in B1 e una splendida salvezza in cadetteria d’eccellenza. È stata poi protagonista con le maglie di Nottolini Capannori (B1) e La Fenice (B2). Ha incominciato a giocare a 7 anni nell’Upv Buggiano, società nella quale ha svolto l’intera trafila giovanile sino a giocare nel torneo di B2.

“Se pratico volley è merito di mia mamma. A lei piaceva l’idea dello sport di squadra, perciò decise di iscrivermi a pallavolo. Scelta azzeccatissima: non ho ancora smesso – racconta –. Nel corso degli anni mi è stata data l’opportunità di giocare sia nel ruolo di opposta che di attaccante-ricevitrice. Mi piace mettermi a disposizione della squadra, offrendo il mio contributo. Dovessi scegliere, direi opposto. Ho accolto la proposta di tornare a giocare nel Blu Volley con grande entusiasmo. A Quarrata ho disputato le mie annate più belle, intense, e raggiunto i risultati migliori. Non vedo l’ora di ritrovare le ‘vecchie’ compagne e conoscere le nuove. In questo momento è impossibile fare un pronostico sulla prossima stagione. Ho fiducia nel progetto della società. Mi aspetto un’annata ricca di entusiasmo”.

Pare proprio di assistere ai fuochi d’artificio. Erano anni che a Pistoia e dintorni il mercato pallavolistico non era così scoppiettante. La dirigenza del Blu Volley Quarrata mostra di muoversi non solo per la prima squadra di serie B1. Confermando le nostre anticipazioni, il duo Ostento-Tempestini ha ufficializzato lo scambio di categorie con il Viva Volley Prato: ai mobilieri la D pratese, ai lanieri la C quarratina. Nel Viva Volley giocherà anche Eleonora Nesi, che nelle ultime due stagioni aveva indossato la casacca mobiliera. La seconda squadra di D sarà affidata a Carmine Miceli, capo coach con trascorsi sulle panchine dell’hinterland fiorentino: nel 2019/20 ha guidato Le Signe nel torneo under 18. Come avevamo già avuto modo di scrivere, è ufficiale anche l’accordo con Francesco Pieri, già aiuto coach della B1, per la guida di un paio di compagini del settore giovanile. In sostanza, tutto un altro Quarrata: vedremo alla fine dell’annata 2020/21 se la rivoluzione avrà sortito gli effetti sperati.

Gianluca Barni