Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 ago 2022
1 ago 2022

ABC Ricami, la rosa è ok

Ingaggiata l’attaccante Orlandi. Confermata Mannucci. "Ora siamo al completo"

1 ago 2022
Davide Ribechini
Davide Ribechini
Davide Ribechini
Davide Ribechini
Davide Ribechini
Davide Ribechini

Un’ABC Ricami capace di non soffrire e conquistare belle vittorie. È questa la nuova missione della prima squadra del Pistoia Volley La Fenice, che anche la prossima stagione disputerà il campionato nazionale di serie B2. Lo sostiene coach Davide Ribechini a margine dell’ufficializzazione da parte della dirigenza fuxiablu di un ingaggio e due conferme. In primis le notizie. Continuano gli arrivi: dopo il secondo posto ai regionali under 18 e la promozione in serie C con la maglia del Prato Volley Project, è giunta a Pistoia Viola Orlandi. Attaccante classe 2004, spiccato talento e predisposizione innata per i fondamentali di seconda linea, Orlandi ha scelto Pistoia per misurarsi con una serie nazionale.

Proseguono pure le conferme: Ribechini potrà contare ancora sulle prestazioni di Giulia Mannucci. Schiacciatrice del 2000, Mannucci si è dimostrata pilastro fondamentale della gestione del tecnico pisano. Una pallavolista importante, in campo e fuori. Confermata anche una giovane promessa quale Viola Guarducci. Centrale del 2003, Guarducci potrà continuare il suo percorso di crescita che l’ha portata a giocare alcune partite da titolare nel finale della passata annata sportiva.

"La rosa-giocatrici è completata – fa sapere Ribechini –: sinora sono stati presentati 2 dei 3 acquisti fatti. Ne manca uno e aspettiamo che siano i dirigenti a svelarlo. Avremo in organico 2 alzatrici, 6 laterali tra schiacciatrici e opposte e 4 centrali. Siamo a posto così. L’obiettivo sarà ripetere la seconda parte della stagione scorsa, dal punto di vista del gioco e dell’entusiasmo. Fare un torneo di buon profilo, che contribuisca a far crescere tutte le atlete dell’organico, quelle che hanno già esordito e quelle che esordiranno. La Fenice disputa la B2 anche per permettere alle ragazze in squadra di maturare esperienza. Vogliamo centrare una tranquilla salvezza. Poi quello che verrà, prenderemo, nel bene e nel male. Ma la speranza è non soffrire, ottenere belle vittorie, avere un clima carico come lo scorso anno, durante gli allenamenti e in partita. Siamo capitati in un girone… sconosciuto, se non per Pontedera e Prato, due squadre valide. Il resto lo stiamo studiando. È tornata la vecchia serie B, quella ante Covid. Un campionato così sarà una spesa notevole per la società. Il girone è affascinante: nelle Marche e nel bolognese c’è una buona pallavolo. Pian piano ci faremo un’idea".

Gianluca Barni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?