Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
24 mag 2022

Poeti e scrittori è tempo di mettersi in gioco Torna il Premio La Pira: la cultura della pace

24 mag 2022

È giunto alla 40esima edizione il premio letterario internazionale di narrativa e poesia intitolato a Giorgio la Pira e promosso dal Centro Studi "G. Donati" di Pistoia. Un traguardo importante quello raggiunto dal premio che testimonia la qualità del lavoro che ha saputo raccogliere l’interesse di scrittori e poeti provenienti dall’Italia e dall’estero. Poeti e scrittori possono inviare le loro opere al premio entro il prossimo 15 giugno, per poi scoprire i vincitori con la premiazione in autunno.

Anche quest’anno la premiazione si svolgerà nell’ambito della giornata internazionale della pace, cultura e solidarietà (a novembre), in un confronto fra idee e persone, emozioni e riflessioni. Particolarmente bella è stata l’edizione 2021 finalmente in presenza dopo le restrizioni sanitarie che avevano condizionato l’edizione precedente. Un segnale importante di ritorno alla normalità dopo un momento buio per tutta la nostra società e in particolare per gli artisti. I partecipanti di questa edizione potranno vincere ben sette premi in denaro più vari riconoscimenti in palio, con la possibilità, per i vincitori, di veder la propria opera raccolta in una pubblicazione distribuita gratuitamente durante la giornata internazionale della pace. Il bando è consultabile sul sito www.centrostudidonati.it. Ai primi 3 classificati di ogni sezione (narrativapoesia) verranno assegnati i seguenti premi: 1° classificato € 400; 2° classificato € 250; – 3° classificato € 150. Il Premio Speciale "Mario Agnoli", di € 300, verrà assegnato alla migliore poesia dedicata ai temi della spiritualità.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?