Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Cavicchio, il re del Giardino Zoologico "La mia missione? Sconfiggere l’estinzione"

Sono tornati i turisti, italiani e stranieri, e tutti partecipano ai progetti in nome della biodiversità dopo gli anni bui della pandemia

lucia
Cronaca

Lucia Agati Può capitare, in questi giorni, di vedere il direttore del Giardino Zoologico di Pistoia, Paolo Cavicchio, aggirarsi lungo i viali alla ricerca di...foglie. Servono per le sue “ragazze“: centomila formiche tagliafoglie a cui sta dedicando tutta la sua attenzione. E se la meritano. Da cinquanta milioni di anni allevano un fungo per nutrirne un altro. Una strabiliante organizzazione con a capo una regina. Paolo Cavicchio, medico veterinario, è nato a Pistoia il 14 giugno del 1966 e dirige il Giardino dal 1993. Gli animali sono tutta la sua vita. Ma anche le piante. Si è laureato a Pisa e i tirocini li ha svolti in Germania. Oggi, difendere la biodiversità è l’imperativo suo e degli esperti e delle esperte che lo affiancano, ma è una missione febbrile che riguarda tutti. Paolo custodisce un patrimonio che gli è stato consegnato dal padre Gianfranco e prima ancora dal nonno, Raffaello Galardini. Il Giardino Zoologico di Pistoia si sta riprendendo da due anni molto duri ma guarda costantemente al futuro. Come sono stati gli anni dell’emergenza sanitaria? "Due anni difficilissimi e ora ci rincuora il ritorno dei turisti. Stanno arrivando sia gli stranieri che gli italiani. Il primo lockdown è stato molto duro, il secondo, più lungo, ma avevamo preso le misure e lo abbiamo affrontato con un po’ più di fiducia. Un’esperienza che sarà difficile raccontare ai nostri nipoti. Le nostre giornate, in fondo, erano belle pensando a chi era chiuso in casa. Ci sentivamo quasi dei privilegiati, potevamo stare all’aria aperta, nel parco". Ricorda un momento in particolare? "Il primo lunedì di Pasqua che siamo rimasti chiusi c’erano i bambini al cancello che ci chiedevano perchè non potevano entrare. Ma non era possibile nemmeno una passeggiata. Anche agli animali sono mancate le voci dei bambini". Come avete affrontato le spese? "Per fortuna ce l’abbiamo ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?