Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 giu 2022

Benzina, bollette, spesa: "Ecco come il carovita sta cambiando le nostre abitudini"

Meno vacanze, viaggi in bici, lavatrice la sera. C’è chi rinuncia a frutta e verdura "perché sono troppo care" e chi cerca un’alternativa all’auto per i prezzi dei carburanti: "Mai viste finora bollette da 500 euro, devono darci la possibilità di rateizzare tutto"

18 giu 2022

Pistoia, 18 giugno 2022 - Dapprima il lockdown e la pandemia, poi la ripresa e ora l’emergenza Ucraina con conseguente rialzo dei costi per materie prime e non solo. L’altalena dei prezzi non si arresta e a farne le spese sono, ancora una volta, le tasche dei cittadini. Con i costi per i carburanti e le utenze domestiche costantemente in rialzo, sempre più famiglie sembrano scegliere la via del risparmio, una scelta necessaria, spiegano i cittadini, per far fronte alla situazione di emergenza. Carla Vivarelli, ad esempio, dice: "I costi di elettricità e gas sono raddoppiati, ma non solo per le utenze domestiche, anche i supermercati hanno dovuto fare i conti con l’aumento delle spese per i trasporti, così frutta e la verdura, un tempo accessibili, adesso hanno prezzi da capogiro. Ho preferito fare a meno di comprare frutta. In qualche caso persino i generi alimentari sono diventati un lusso, per non parlare degli spostamenti. Se posso cerco di muovermi a piedi, evito anche di prendere i mezzi pubblici, la mia abitazione è vicina al centro e questo per mia fortuna mi consente di raggiungere i principali servizi in dieci minuti". Stessi problemi anche per Tommaso Brembilla, che afferma: "Il maggior aumento ha interessato i trasporti, il gasolio è schizzato alle stelle. Per gli spostamenti utilizzo la bicicletta". «Vacanze e uscite di un weekend sono diventate spese accessorie, io e mia moglie abbiamo due stipendi eppure, pur gestendo in modo parsimonioso le uscite, fatichiamo ad arrivare a fine mese", sostiene Federico Pagliai. Rossella Quercia lo conferma: "La macchina in alcuni casi è necessaria, tuttavia evito di allontanarmi troppo, non si percorrono più lunghe distanze, oggi devo assicurarmi il tragitto più breve per evitare un consumo del gasolio eccessivo". Monica Bracali, al contrario, sfrutta gli autobus, una scelta che presenta non pochi ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?