Alberi caduti: automobilista riesce a salvarsi

Tre alberi sono crollati a Montecatini in poche ore a causa del maltempo. Uno è caduto su un'auto con il conducente, fortunatamente senza lesioni. L'amministrazione sta sostituendo le piante più vecchie, ma il numero è elevato.

Alberi caduti: automobilista riesce a salvarsi
Alberi caduti: automobilista riesce a salvarsi

Tre alberi sono crollati a terra in poche ore, travolti dalla pioggia e dal maltempo (foto Goiorani). Il primo è caduto nell’area della Querceta, accanto alla funicolare, dove ha sede la principale succursale dell’istituto alberghiero Martini. Non è ancora chiaro se la pianta rientrasse nell’area di competenza del Comune o fosse già nel terreno dove si trova l’immobile scolastico di proprietà della Provincia. Molte piante presenti a Montecatini, ormai, stanno esaurendo il loro ciclo vitale e i pesanti eventi atmosferici degli ultimi giorni contribuiscono in modo determinante al loro crollo. La caduta più impressionante però è avvenuta alcune ore dopo in viale Adua quando, ormai in mattinata inoltrata, all’altezza del Bar Stadio, un albero è crollato su un’automobile in sosta, all’interno della quale si trovava il conducente. Tutti i presenti si sono spaventati moltissimo alla vista dei fatti, temendo molto per la sorte dell’uomo. Per fortuna, il conducente non ha riportato particolari lesioni. Infine, è caduta di una pianta di medie dimensioni in pineta, nella parte vicino a viale Verdi. In questo caso, non stava passando nessuno al momento del crollo. L’amministrazione comunale, con il sindaco Giuseppe Bellandi, prima, e Luca Baroncini, adesso, ha dato il via a una serie di importanti interventi per la sostituzione delle piante più vecchie. Ma il grande numero di alberi presenti in città non consente una soluzione rapida del problema, nonostante gli sforzi.

Da.B.