Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
11 mag 2022

Per il Monza sarebbe la prima volta nella storia Il Brescia e il Benevento mancano dal 2020 L’Ascoli è blasonato: 16 stagioni in A

11 mag 2022

La Serie A rappresenta, per le medio-piccole squadre delle province italiane, spesso un punto di arrivo. Le 6 società che partecipano a questi spareggi per il massimo campionato, hanno tutte una storia molto diversa tra loro. I nerazzurri, come noto, non disputano la Serie A dal 199091 e sono la squadra che manca da più tempo in questa categoria, tra quelle che hanno già calcato quei campi. Il Pisa Sporting Club inoltre nella sua storia ha potuto partecipare a 7 campionati a girone unico, di cui 6 nell’era Anconetani tra il 1982 e il 1991 e uno nel 1968-69 quando il presidente era Giuseppe Donati. Inoltre il Pisa ha anche disputato 10 campionati di "prima divisione", quando la Serie A ancora non esisteva, tra cui spicca il titolo di vice campione d’Italia del 1921, sfumato in finale contro la Pro Vercelli per 2-1. La squadra più blasonata è senza dubbio il Brescia che ha disputato 33 campionati di Serie A, di cui 23 a girone unico e manca dalla massima serie dalla stagione 201920. Dietro di loro troviamo l’Ascoli che di campionati ne ha disputati ben 16. Dell’Ascoli si ricorda soprattutto il suo ex presidente Costantino Rozzi, l’altro grande padre-padrone del calcio italiano insieme al presidentissimo Anconetani. I bianconeri mancano dalla A dal 20062007. Sotto il podio c’è il Perugia che di partecipazioni ne può vantare ben 13 tutte a girone unico e di cui si ricorda soprattutto l’era di Luciano Gaucci, il compianto ex presidente scomparso nel 2020 che portò gli umbri addirittura alla partecipazione in Coppa Uefa dopo la vittoria della Coppa Intertoto. Ancora più sotto c’è il Benevento di Oreste Vigorito che sta vivendo proprio in questi anni il punto più alto della propria storia. Nel 201516 la prima storica promozione in Serie B alla quale seguì invece la prima in Serie A la stagione successiva. I sanniti hanno disputato due volte proprio in questi anni il massimo campionato, dal quale mancano soltanto dalla stagione 201920. Per quanto riguarda il Monza, anche per loro quello attuale è il loro periodo di maggior splendore. Mai infatti i brianzoli sono stati promossi in Serie A nella loro storia e, sotto la guida in società di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, si giocano per la seconda volta concretamente questo traguardo, dopo essere stati sconfitti la scorsa stagione ai playoff, partendo dal terzo posto.

M.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?