Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
5 ago 2022
5 ago 2022

Morello e il mercato nerazzurro "Lucca all’Ajax grande operazione"

Il portiere, oggi diesse ha analizzato le mosse della società in vista dell’inizio del campionato

5 ago 2022

La cessione di Lorenzo Lucca dal Pisa all’Ajax è un’operazione che ha catalizzato tutta l’attenzione dell’Italia pallonara. L’ex giocatore nerazzurro Davide Morello, oggi direttore sportivo, ha parlato del grande colpo dell’estate e della situazione del mercato da parte pisana.

Morello, come valuta questa operazione?

"Sicuramente è una grande operazione per tutti. Lucca approda in un club dove i giovani escono bene con l’opportunità di poter disputare un campionato importante. È stata trovata la situazione migliore da ambo le parti. Il ragazzo ha qualità particolari, anche fisiche, che sono molto rare nel mondo del calcio".

Viti, Scamacca, Udogie e Lucca, sono quattro talenti italiani che vanno a cercare fortuna all’estero.

"Indubbiamente la situazione del calcio nostrano ha reso appetibile investire sui giovani italiani. L’Ajax ha osservato per lungo tempo Lucca e forse, anche per i casi di Udogie, Viti e Scamacca, dall’estero si osa di più sui giovani rispetto all’Italia. Vengono considerati degli investimenti a lungo termine".

Lucca ha avuto problemi nella seconda parte del campionato scorso.

"Si è un po’ perso per strada, forse anche a causa di una eccessiva attenzione mediatica. Anche nella finale col Monza non lo vidi molto convinto, così come in molte partite precedenti. Spero che il Pisa possa reinvestire ciò che riceverà dalla cessione sul mercato".

La mancanza di una punta, o forse più di una, può essere un problema adesso?

"Sì, la carenza in attacco è evidente, ma la società si farà trovar pronta, ma il mercato delle punte non è mai facile. Tanto si muove negli ultimi giorni. Adesso emerge questa necessità, visto il mancato arrivo di De Luca. Mi aspetto che arrivi un giocatore per la partita col Cittadella incampionato, poi sul resto si muoveranno nelle ultime settimane".

Cosa ne pensa di Maran?

"E’ l’allenatore perfetto per il progetto Pisa. In queste settimane ha avuto modo di conoscere i ragazzi, ma il lavoro da fare è ancora tanto. Ho fiducia nel suo lavoro e credo che con Chiellini e Corrado possano riuscire a completare la squadra per puntare agli obiettivi dichiarati pochi giorni fa".

Michele Bufalino

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?