Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Il Dream Volley fa la storia: quinto scudetto per le ragazze del sitting volley

La formazione capitana da Eva Ceccatelli ha sbaragliato la concorrenza

Le ragazze del Dream Volley festeggiano il quinto scudetto consecutivo
Le ragazze del Dream Volley festeggiano il quinto scudetto consecutivo

Pisa, 9 maggio 2022 – Si è conclusa domenica 8 maggio la final six del Campionato Italiano femminile di sitting volley. Al termine di una due giorni di gare, giocate nel Centro Sportivo di Bagnarola, alla presenza, tra gli altri, del presidente di FIPAV Emilia Romagna Silvano Brusori e del Presidente del CT FIPAV RomagnaUno Franco Manuzzi, la Dream Volley Pisa ha conquistato il titolo tricolore, superando in finale la Cedacrì Sitting Volley Giocoparma con il punteggio di 3-1 (25-13, 25-17, 22-25, 25-20). Una vittoria che evidenzia ancora una volta la superiorità della formazione toscana che conquista così il quinto titolo consecutivo. Nella mattinata di eiri si sono disputate anche le semifinali e finali per la classifica dal terzo al sesto posto. A salire sul gradino più basso del podio è stato il Volley Club Cesena che nella finale per il terzo e quarto posto ha superato per 2-0 (25-22, 25-10) la formazione piemontese della Diasorin Fenera Sitting Volley Chieri ’76. Quinto posto, invece, per Nola Città dei Gigli. Nella finale per il piazzamento la squadra campana ha superato al termine di un match molto combattuto i capitolini della Roma SportAcedemy 360 per 2-0 (25-21, 25-23).
La Dream Volley, che si è presentata con cinque componenti della nazionale azzurra di Amauri Ribeiro che l’estate scorsa hanno partecipato ai Giochi Paralimpici di Tokyo, nella mattinata aveva superato in semifinale Chieri con il punteggio di 2-0 (25-16, 25-13). Tornando all’atto conclusivo, giocato al meglio dei cinque set, Pisa nel primo parziale ha subito imposto il proprio gioco, mettendo in grossa difficoltà le avversarie. Parma ha tentato di replicare, ma le ragazze guidate da Eva Ceccatelli hanno chiuso con un perentorio 25-13. Più combattuta la seconda frazione, nel corso della quale Pisa e Parma hanno dato vita a un fitto botta e risposta. Con il proseguire delle azioni però la squadra toscana ha trovato il guizzo giusto per chiudere il set dalla sua parte (25-17). Nel terzo periodo di gioco è uscita fuori Parma. La formazione emiliana sin da subito ha spinto forte sull’acceleratore portandosi avanti. Ceccon e compagne hanno gestito il vantaggio per poi finalizzare il punteggio sul 25-22. Nel quarto set Pisa con il passare del tempo ha imposto il proprio gioco e imposto i ritmi della gara. Nel finale è bastata una buona gestione per chiudere il match (25-20) e portare a casa il titolo tricolore. Presente sugli spalti in questa due giorni di gare anche il CT della Nazionale femminile di sitting volley Amauri Ribeiro. Il capitano della formazione pisana Eva Ceccatelli è stata eletta anche migliore giocatrice della manifestazione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?