Pisa-Juve: l'esultanza dei nerazzurri
Pisa-Juve: l'esultanza dei nerazzurri

Pisa, sabato 6 aprile 2019 - Una ventina di minuti possono bastare. Sono sufficienti un finale di primo tempo e un'inizio di ripresa “da Pisa 2019” ai nerazzurri per ribaltare l'iniziale vantaggio della Juventus Under 23 e conquistare tre punti pesantissimi che valgono il quarto successo consecutivo e lo lasciano saldamente al terzo posto in classifica nonostante le vittorie di quasi tutte le avversarie dirette.

La luce l'accende Di Quinzio al 39' del primo tempo con una rasoiata che incontra sulla traiettoria la decisiva deviazione di Alcibiade e la spegne Marconi al 12' della ripresa, con il tap in decisivo con cui Marconi mette alle spalle di Nocchi la spizzata di Pesenti per la rete che vale il sorpasso sui bianconeri. Venti minuti durante i quali fa valere tutta la priopria superiorità tecnica, collezionando anche altre due nitide palle gol, con Nocchi che al 47' si supera e respinge di piede sulla linea una conclusione ravvicinata di Benedetti e Pesenti, che al 4' della ripresa, spara sopra la traversa dal dischetto del rigore. Dopo, invece, la mette in fresco l'allenatore Luca D'Angelo che all'8' della ripresa inserisce Brignani per Minesso, passa alla difesa a tre e spegne sul nascere gli ardori della squadra di Zironelli, protagonista di una ripresa sicuramente volenterosa, ma mai in grado d'impensierire Gori. Tanto che alla fine l'unica preoccupazione per i nerazzurri sono le condizioni di Meroni, uscito per infortunio al 25' della ripresa.

PISA – JUVENTUS U23 2-1

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Meroni (dal 25'st Buschiazzo), Benedetti, Lisi; Verna (dal 25'st Marin), Gucher, Di Quinzio; Minesso (dall'8'st Brignani); Pesenti (dal 19'st Izzillo), Marconi. A disp. D'Egidio, Kucich, Masi, Moscardelli, Gamarra, Lidin. All. D'Angelo.

JUVENTUS U23: (4-3-1-2): Nocchi; Del Prete, Alcibiade, Coccolo, Masciangelo; Toure, Kastanos (dal 43'st Pozzebon), Muratore (dal 33'st Zanimacchia); Pereira (dal 14'st Portanova); Olivieri (dal 14'st Mavididi), Mokulu (dal 33'st Bunino). A disp. Busti, Loria, Andersson, Morelli, Beruatto, Boloca, Di Francesco. All. Zironelli.

Arbitro: Bitonti di Bologna

Marcatori: pt 29' Del Prete, 39' Di Quinzio; st 12' Marconi

Note: angoli 5 a 5. Recupero: pt 2'; st 6'. Ammoniti Birindelli, Pereira, Olivieri, Marin. Spettatori 5.925 per un incasso di 49.512 euro