Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Calcio. Prima: San Giuliano cade a Vagli

Decisiva l'ultima giornata per la salvezza

  di Fabrizio Impeduglia

Rafaniello (San Giuliano)
Rafaniello (San Giuliano)

Pisa 09 maggio 2022 – In Prima Categoria, nel girone A brutta sconfitta del San Giuliano che cade 3–1 sul campo del Vagli penultimo in classifica.
ll San Giuliano spreca il primo dei due incontri a disposizione in chiave salvezza perdendo malamente a Vagli, alimentando contestualmente le speranze della squadra garfagnina di poter arrivare ai play-out aggirando il meccanismo della forbice. Eppure le cose si erano messe in discesa per i termali, capaci di passare al primo tentativo: sugli sviluppi di un traversone Tognarelli colpisce male nel rinviare e non lascia scampo a Baroni. Il Vagli barcolla ma non molla, e rischia allorquando Touray rischia di imitare il compagno (12’), ma la sfera passa accanto al palo e termina sul fondo. Al 21’ va al tiro Campus, Baroni respinge. Tre minuti dopo si affaccia il Vagli nella metà campo avversaria, su angolo colpisce di testa Touray ma non inquadra la porta. Prima della mezz'ora grossa occasione dei nerazzurri per il raddoppio: Micheletti penetra in area e calcia con violenza, Baroni si oppone come può, sulla ribattuta si avventa Campus che in girata colpisce in pieno la traversa; sul pallone va Tognetti che riesce ad indirizzare verso la porta, visibilmente disturbato e la difesa salva sulla linea. Gol sbagliato gol subito così al minuto ventinove sugli sviluppi di un angolo Biggi di testa, realizza un gol importante. Il San Giuliano perde lucidità e sembra impaurito; ne approfittano i locali dopo otto minuti. Ingenuo fallo di Arenella in area di rigore, Biggi non fallisce la ghiotta occasione battendo Bertini dal dischetto. Prima dell' intervallo tiro di Micheletti troppo debole per impensierire Baroni. Alla ripresa del gioco, causa ingenuità difensiva, rischia il San Giuliano ma bravo Bertini a deviare in angolo un tiro di Franchi. Il Vagli si ripete al 13’ con un tiro che non inquadra la porta. La replica termale è affidata ad un tiro di Binioris, di poco alto. Al 22’ ancora bravo Bertini a deviare in angolo un tiro di Biggi. Ma l'esperto bomber Micchi un minuto dopo segna il terzo gol con una gran giocata conclusa con un tiro nell'angolo laddove Bertini non può arrivare. Il Vagli amministra il vantaggio, il San Giuliano ci proverà fino alla fine ma Baroni e' superbo su Lotti. Spera il Vagli, spera anche il San Giuliano , preoccupato da un paio di risultati a sorpresa provenienti dagli altri campi. Come accaduto nella domenica precedente. A questo punto Binioris e compagni devono sfoderare nell'ultima gara una super prestazione Una sconfitta che crea non pochi problemi alla squadra di mister Guadagno. La salvezza diretta non è ancora impossibile, ma obbiettivamente risulta molto difficile da conquistare. In campo agli ordini di mister Guadagno sono scesi Bertini, Rafaniello, Giannetti, Lotti, Arenella, Contini, Campus, Melani, Tognetti, Micheletti, Binioris. A disposizione Mattioli, Monacci, Barbieri, Bani, Matteis, Ghelarducci, Bandini, Armenante, Ghezzi. Il Don Bosco Fossone già retrocesso ha nove punti, il Vagli penultimo diciannove, a quota ventisette Molazzana, Serricciolo ed appunto San Giuliano; Corsanico ventotto, Atletico Lucca ventinove e Folgor Marlia trenta. Una domenica da brividi per l’ultimo atto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?