Calcio. Terza: Perignano Asd ammazza-grandi, ora ci crede

La squadra di Bartoli piega anche la capolista Avane

Pappiana vince il derby col Filettole

Pappiana vince il derby col Filettole

Pisa 1 febbraio 2024 – La vetrina della settimana spetta al Perignano Asd che dopo aver inflitto la prima sconfitta stagionale a La Corte, si ripete nuovamente e compie l’impresa anche con la capolista Avane. Di certo la squadra di mister Bartoli, veramente sorprendente, si è comportata in maniera equa cn le due dominatrici della stagione, battendole entrambe nel giro di una settimana. Ora la classifica impone però a lei stessa di credere nella promozione. La svolta è stata nel cambio di guida tecnica con la compagine gialloblù che ha inanellato una serie impressionante di risultati positivi che finora l’hanno portata al terzo posto con ventitre punti, cinque in meno de La Corte seconda e sei in meno dell’Avane capolista. Dunque proprio l’Avane è caduta al ‘Biasci’ di Lari: 2 – 1 con reti di Leone e Ricciardi per i padroni di casa, e Bartoletti per la forte compagine empolese. Certo le due squadre di testa restano le grandi favorite, ma il Perignano asd c’è. La Corte in questo turno ha espugnato di misura il difficile campo del Porta a Lucca quarto (0 – 1). Quinto posto per il Ponte a Elsa fermato in casa sul 2 – 2 dal Marciana ultimo. Del Vigo e Sindoni a tabellino per i padroni di casa, Mariani ed Hoti per gli ospiti. Decima piazza per il Ponzano che pareggia 1 – 1 il derby interno contro il Calasanzio sesto a diciassette punti, tre in meno del Ponte a Elsa. Il Casteldelbosco ‘fa la festa’ all’Oltrera andando a vincere a Pontedera nel derby per 0 – 3: una vittoria che vale l’aggancio in classifica a quota diciassette punti. Nel prossimo turno un brutto cliente per l’Avane capolista: arriva il Porta a Lucca deciso a riscattare la sconfitta interna subita da La Corte seconda.

Fabrizio Impeduglia