Pisa, 25 giugno 2018 - Cori da stadio per Michele Conti, il nuovo sindaco di Pisa, che passa clamorosamente al centrodestra. Una vittoria che arriva quando ancora mancano diverse sezioni da scrutinare. Ma quei duemila voti di differenza sembrano ormai irrecuperabili. E nelle strade del centro storico, così chiacchierate in questi giorni per le risse tra spacciatori extracomunitari, partono i cori per Michele Conti, che in questi ultimi giorni ha condotto una lunga battaglia, affiancato tra gli altri da chi aveva già strappato un Comune al centrosinistra in provincia di Pisa, quella Susanna Ceccardi primo cittadino di Cascina e volto emergente della Lega. Sorrisi e abbracci per Conti, che alla fine avrà 20.692 voti, ovvero il 52.29%, contro i 18.881 (47.71%) di Serfogli.