Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Luca Dodaro è ancora orgoglioso "La squadra ha giocato bene"

E’ un capitan Luca Dodaro (nella foto) sereno e soddisfatto, nonostante la sconfitta, quello che si presenta a commentare l’ultima partita stagionale del Città di Massa. "A fine gara ho detto nello spogliatoio ai ragazzi che sono davvero orgoglioso di loro perché era da tempo che non rivedevo la squadra giocare così bene – attacca il portierone bianconero -. Sapevo che avremmo fatto una grande partita. E’ stato un confronto lottatissimo. Il Città di Mestre nel primo tempo ha fatto due tiri in porta e un gol. Noi abbiamo creato tantissimo e credo non ci siano dubbi che il loro portiere sia stato il migliore in campo". Parole che fanno capire come il 4 a 0 finale non renda giustizia a quanto mostrato dagli apuani. L’amarezza per l’eliminazione naturalmente c’è ma non basta a cancellare quanto di buono questa squadra continua a fare ogni anno. "Vedremo se la prossima stagione sarà possibile progredire ancora anche se ormai siamo arrivati ad un livello molto alto – prosegue Dodaro -. Per il secondo anno consecutivo siamo riusciti a qualificarci per i play off che non è assolutamente un’impresa facile. Adesso è presto, comunque, per pensare al prossimo campionato. Ora è il momento di staccare la spina. Ci attendono alcuni mesi di vacanza. Facciamo passare tutta l’estate poi ci rimetteremo sul pezzo e vedremo se riusciremo a migliorarci e ad alzare ulteriormente l’asticella".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?