Calcio a 5 Nel campionato regionale femminile. La Ricel demolisce il Cascina con dieci reti

La Ricel vince 10-1 contro il Cascina nel campionato regionale di calcio a 5 femminile, con Baldini e Crecchi protagonisti. La squadra si rifà della sconfitta dell'andata con una prestazione dominante.

Calcio a 5 Nel campionato regionale femminile. La Ricel demolisce il Cascina con dieci reti

Gabriella Casali

Ricel

10

Cascina

1

RICEL: Nardi, Barsocchi, Baldini, Orsini, Casali, Crecchi, Rizzitelli. All. Nista.

CASCINA: Cuturello, Berri, Trovato, Silvestri, Tavolario, Castagnoli, Pera. All. Marini.

Arbitro: Mannini di Pisa.

Marcatori: 1’ Berri (C), 24’, 27’, 30’ e 33’ Baldini (R), 36’, 40’ e 44’ Crecchi (R), 38’ Orsini (R), 42’ Barsocchi (R), 47’ Casali (R).

CARRARA – La vendetta è un piatto che va servito freddo. La Ricel si è rifatta con gli interessi della sconfitta dell’andata nel campionato regionale di calcio a 5 femminile spazzando via il Cascina, terzo in classifica. L’avvio delle apette non è stato felice, trafitte dopo appena 15’ da Berri. I miracoli di Cuturello, i legni presi e la poca precisione al tiro hanno fatto sì che solo a un minuto dal riposo sia arrivato il pari su siluro di Baldini. Nella ripresa il Cascina si è sfaldato sotto i colpi delle carraresi che hanno dilagato con il poker di Baldini, il tris di Crecchi ed i gol di Orsini, Barsocchi e Casali. Buono il rientro della Rizzitelli dopo un lungo stop.

"Pensavamo a questa gara dall’andata – ha spiegato mister Nista –. Ho caricato al massimo le ragazze. Ci hanno messo un tempo per carburare ma dopo non c’è stata più partita".