Controlli in tutta la provincia, e anche in quelle limitrofe, da parte della polizia
Controlli in tutta la provincia, e anche in quelle limitrofe, da parte della polizia

Marina di Massa (Massa Carrara), 5 maerzo 2021 - È stata ritrovata anche la seconda ragazza scappata mercoledì mattina da una casa di accoglienza per minori di Marina di Massa. La giovane, 14 anni, si è presentata nel pomeriggio a casa del padre, che vive in provincia di Grosseto.

L'amica invece, 15 anni, era stata rintracciata in mattinata in provincia di Pisa, a casa della nonna materna. Secondo gli investigatori le due amiche si erano aiutate a vicenda per scappare dalla struttura protetta di Marina di Massa, per poi dividersi alla stazione dove hanno preso due treni diversi per raggiungere i loro familiari. In queste ore sono intervenuti i servizi sociali che le avevano in carico, per capire le motivazioni del gesto e decidere la loro prossima destinazione.

Le due ragazze vivevano da alcuni anni nella casa famiglia di Marina di Massa 'I numeri primi" gestita dalla Serinper, cooperativa tra l'altro al centro di un'inchiesta condotta dalla procura di Massa Carrara per presunti maltrattamenti sui minori e corruzione.