’Rare’: il trionfo del silenzio. Aline, alla scoperta di se stessi

Due giorni di laboratorio di danza al San Giacomo con Spazio Alberica accompagnati da Nari .

’Rare’: il trionfo del silenzio. Aline, alla scoperta di se stessi

’Rare’: il trionfo del silenzio. Aline, alla scoperta di se stessi

Dopo dibattiti, parole e musica, al San Giacomo cala il silenzio. Oggi, la rassegna di Spazio Alberica ’Rare’ sulle Resistenze vedrà il laboratorio sul ’Silenzio’ di Aline Nari (nella foto) di Ubi danza. Un tema quanto mai attuale, tanto che è stato traccia di esame per gli studenti della maturità e sarà tema di un incontro della rassegna al biscottificio Piemonte, dove la serata del 12 luglio, in collaborazione con Con-Vivere, parlerà del ’Silenzio. Luogo di cambiamento’ con la docente di Filosofia alla Milano-Bicocca Emanuela Mancino e responsabile scientifica dell’Accademia del Silenzio. Il silenzio si vivrà sul proprio corpo con il laboratorio di Aline Nari che per due giorni farà apprendere la consapevolezza di sé e del momento presente attraverso un laboratorio di danza sul silenzio. “Danza in silenzio” è un’azione di contemplazione danzata rivolta all’integrazione fra spirito, pensiero, emozione e corpo per l’evoluzione personale e l’accoglienza dell’altro. "Il silenzio è mio maestro" dice Aline Nari. Danza in Silenzio è una occasione di rigenerazione individuale e momento di ricerca e dialogo per una società spesso dominata da rumore, disagio, ansia, irrequietezza, scarsa concentrazione, difficoltà nelle relazioni, incapacità di intuire prospettive future. Difficoltà dovute alla poca capacità di ascolto di se stessi e dell’esterno e alla percezione di sentirsi soli. Da qui un percorso verso una contemplazione orientata verso la gratitudine e l’essenzialità, una esplorazione intima e dinamica dell’azione danzata. Danza in Silenzio consiste in una esplorazione guidata del movimento, in silenzio che comincia aprendosi al proprio respiro e sentire corporeo. A questo segue la ripetizione di sequenze di movimenti danzati affidandosi alla guida di Aline. Tutto ciò sarà introdotto da un momento di condivisione verbale denominato “Cerchio di parole”. L’appuntamento è per oggi alle 14,30 e domani alle 9. Prenotazione a [email protected]