Cantoni: "Un lavoro di squadra dopo aver ascoltato il territorio"

Cantoni: "Un lavoro di squadra dopo aver ascoltato il territorio"

Eleonora Cantoni (Lega)

"Un documento snello e semplice che trae fondamento dal programma elettorale della coalizione di centrodestra, frutto di un lavoro di squadra a più teste elaborato a seguito dell’ascolto del territorio". Lo afferma Eleonora Cantoni, segretario della Lega di Massa e consigliere comunale in merito alle linee di mandato del sindaco Persiani.

"Viene rappresentato un programma amministrativo in continuità con il mandato precedente e che vedrà concretizzarsi nello specifico con il Dup da approvare entro il 31 luglio dei prossimi 5 anni – continua Cantoni –. Tanti i temi in esso inseriti nella consapevolezza di poter intervenire in condizioni vantaggiose, grazie al grande lavoro svolto nel mandato precedente in tutte le deleghe dell’amministrazione Persiani, ma in particolar modo all’enorme lavoro di risanamento del bilancio che ci ha portato ad avere un disavanzo importante per garantire il completamento e il miglioramento di diverse opere e servizi. La Lega ha partecipato attivamente nella composizione dell’atto, sia a livello locale che nazionale, portando all’attenzione temi quali la continuazione di un percorso turistico di ambito, la prosecuzione dell’iter per i contributi alle attività commerciali, l’incremento degli alloggi Erp per migliorare le politiche abitative, e ancora, il miglioramento del regolamento del verde pubblico e privato, la lotta contro il degrado ambientale e l’abbandono dei rifiuti nonchè l’adozione dei Pabe".

"A questi temi – conclude la segretaria – si aggiunge la grande attenzione che la Lega, attraverso i propri rappresentanti in Parlamento, ha riservato a livello nazionale per quanto riguarda la realizzazione della variante Aurelia, il superamento dell’annoso problema dell’inquinamento tramite le bonifiche e lo spostamento della questura nell’ex Banca di Italia. Adesso non resta che tramutare queste idee in azioni e constatare tra 5 anni, dopo due mandati di amministrazione Persiani, come il cambiamento promesso nel 2018 prenderà definitivamente forma in una città completamente rinnovata".