Marciapiedi e luci. Ecco gli interventi

Pronto un investimento da oltre 140 mila euro per intervenire sulla strada che porta alla località Torre.

Marciapiedi e luci. Ecco gli interventi
Marciapiedi e luci. Ecco gli interventi

Il Comune di Montecarlo investe circa 140 mila euro per rifare il marciapiede e la pubblica illuminazione nel tratto che va dal capoluogo fino a località Torre. Già espletata la procedura di gara, assegnati i lavori, affidati ad una ditta di Pescia. Presto lo start al cantiere per ovviare ad una esigenza molto sentita, attesa dalla comunità. Si tratta della provinciale 31 che collega la Piana al colle. Una arteria molto trafficata e che quindi necessitava, in alcuni punti, come quello oggetto dell’opera, di maggiore sicurezza per i cosiddetti utenti deboli, come ciclisti e pedoni. Quindi il marciapiede diventa fondamentale per il transito di questi ultimi. Ma anche i lampioni rappresentano una questione primaria, poiché costituiscono un baluardo anche per il territorio, laddove c’è luce vi sono meno traffici sospetti e soprattutto, con una buona visibilità, si possono evitare incidenti e problemi. Nello stesso comparto, quello comunque affine alla viabilità e alla mobilità sostenibile, da sottolineare come il Municipio di via Roma stia completando l’iter per la realizzazione del parcheggio pubblico in località San Giuseppe, per un importo di circa 150.000 euro e quello di via dei Centi, con altri 100.000 euro destinati a questo intervento. La situazione della sosta a Montecarlo, specialmente in centro, è destinata a far parlare in tutti i programmi elettorali dei prossimi candidati alle urne per le amministrative del prossimo 9 giugno.

Fare di via Roma una strada solo ed esclusivamente pedonale, la renderebbe un gioiellino e favorirebbe i commercianti, i ristoranti in primis, ma bisogna anche considerare i residenti.

Partiranno anche altri lavori a breve, come la sistemazione del campo sportivo.

Ma.Ste.