Lucca, 12 settembre 2018 - Pagine che parlano di Lucca e dei Lucchesi che hanno sfidato il destino per uscire dai propri confini e cercare altrove felicità, successo, conforto, speranza. Il libro 'Lucchesi nel Mondo. Ieri, oggi e domani' non è dunque un testo celebrativo dell'associazione che quest'anno spegne 50 candeline. E' piuttosto una volontà da parte del sodalizio guidato da Ilaria Del Bianco e del giornale La Nazione di rendere omaggio ai Lucchesi nel Mondo e a quelli di Lucca. L'emigrazione fa parte dell'identità dell'arborato cerchio ed è patrimonio collettivo di valori soprattutto per le future generazioni. Una parte del volume infatti tratta proprio di ciò che l'associazione ha in cantiere per i prossimi anni a livello culturale, promozionale, economico e turistico. 

Il libro, a cura di Diego Casali e Piero Ceccatelli, vede in copertina l'immagine 'Pantera Lucchese' di Giovanni Possenti e le meravigliose immagini dell'archivio di Foto Alcide. Sarà distribuito in omaggio con La Nazione edizione di Lucca di sabato 15 settembre, proprio in occasione del compleanno dei Lucchesi nel Mondo. 

Il volume è stato presentato questa mattina nella sede dell'associazione dei Lucchesi nel Mondo sulle mura urbane alla presenza del presidente Ilaria Del Bianco, degli autori Diego Casali e Piero Ceccatelli, di Augusto Romei (padre di Bernardo, prematuramente e scomparso e a cui è dedicato l'omonimo premio) e i rappresentanti delle fondazioni bancarie Cassa di Risparmio e Banca del Monte e degli sponsor che hanno reso possibile l'iniziativa editoriale