Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
5 ago 2022
5 ago 2022

Fd’I: "Barriere architettoniche a Spianate"

Dopo un sopralluogo Biagini denuncia: "Accesso al parco. Dalla Chiesa pericoloso"

5 ago 2022
Biagini, Dami e Pardocchi in sopralluogo
Biagini, Dami e Pardocchi in sopralluogo
Biagini, Dami e Pardocchi in sopralluogo
Biagini, Dami e Pardocchi in sopralluogo
Biagini, Dami e Pardocchi in sopralluogo
Biagini, Dami e Pardocchi in sopralluogo

"L’accesso al Parco Carlo Alberto Dalla Chiesa di Spianate da via Bruno Nardi è pericoloso per tutti e rappresenta un’inaccettabile barriera architettonica per i disabili". Con queste parole il Consigliere Comunale di Fratelli d’Italia, Valerio Biagini, ha commentato quanto riscontrato dopo il sopralluogo che ha effettuato qualche giorno fa, accompagnato anche dal vicepresidente del circolo di Altopascio Simone Dami e dal candidato al Consiglio Comunale Pierluigi Pardocchi (in foto). Biagini era stato contattato da Gianluca Bulleri, abitante non vedente che risiede in uno dei palazzi adiacenti al parco in costruzione, che lamentava la pericolosità dell’ingresso al parco. Attualmente l’area, che dovrebbe diventare un parcheggio a servizio sia dell’ufficio postale che si trova a pochi metri che del parco giochi già esistente, è un cantiere abbandonato, recintato solo da tre transenne che non ne impediscono però l’accesso.

"Siamo andati a constatare di persona quanto ci aveva riferito il nostro concittadino Bulleri, e abbiamo trovato una situazione più grave di quanto immaginassimo - sottolinea Valerio Biagini - l’accesso al parco rappresenta un rischio per tutti ma soprattutto una barriera architettonica inaccettabile per i disabili, ma anche per le mamme con passeggini e carrozzine. Ci ha colpito molto il racconto di Bulleri e del suo cane guida che a quel marciapiede si ferma ritenendolo un pericolo per il suo padrone".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?