Lucca Comics primo giorno: la diretta, ospiti e sorprese

L’edizione 2023 del grande evento di fumetti, giochi e molto altro 

Lucca, 1 novembre 2023 – Primo giorno di Lucca Comics 2023: un’edizione vastissima con tanti ospiti e tante sorprese. Segui la diretta. 

Video, Giani: “La Toscana un riferimento a livello mondiale”

Video: l’alba del primo giorno

19:41
Lutto per Carlo Ambrosini

Il mondo del fumetto, che pure si ritrova e fa festa nella grande kermesse di Lucca, è in lutto per la morte di Carlo Ambrosini, uno dei più apprezzati autori di Dylan Dog. Leggi l'articolo

18:26
Studio La Nazione

Nello studio de La Nazione a Lucca Comics l'intervista al sindaco di Lucca Pardini e al presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. "Il mondo ci invidia Lucca Comics", hanno detto. 

16:47
Dal fumetto agli stadi

Il comic bok "Max Forever" di Max Pezzali (illustrato e sceneggiato da  Roberto Recchioni) serve anche a lanciare il prossimo tour negli stadi del cantante

16:46
Pezzali: "I miei personaggi..."

Nell'incontro con il pubblico di Lucca Comics & Games si racconta. "Ho bisogno di raccontare situazioni e personaggi reali"

15:57
Max Pezzali nella Walk of Fame

Max Pezzali entra nella Walk of Fame del Lucca Comics. La cerimonia si è svolta sul palco del Teatro del Giglio durante l'incontro con i fan. 

15:36
Giovedì 2 un superospite da Suburra

Giovedì 2 novembre appuntamento per tutti i fan di una serie Netflix tra le più viste in Italia. Alle 17 la star di Suburra Giacomo Ferrara, in dialogo con Claudio di Biagio, introdurrà i primi due episodi di Suburræterna, l'attesissima serie tv Netflix che espande l'universo Suburra, in cui torna a vestire i panni di Spadino. I fan della serie avranno modo di celebrare la nuova serie anche in piazza San Michele alle 15, dove è previsto un grande evento, Antieroi per Spadino, che promette una sorpresa per tutti i fan. 

15:15
Giani: "Zerocalcare ci ripensi"

«Più che i patrocini conta la realtà della manifestazione, di patrocini ce ne saranno centinaia. Non deve esser dato peso a uno dei centinaia dei patrocini, e invito Zerocalcare e gli altri a ripensarci e a partecipare a Lucca Comics, loro sono protagonisti di questa manifestazione». Così il presidente della Toscana Eugenio Giani, intervenuto su Rai Radio1 a Un Giorno da Pecora. «Si lavora tutto l'anno su questa manifestazione - ha aggiunto Giani - richiama 7-800.000 persone ed è comparabile alle altre due manifestazioni» di settore «più importanti al mondo, San Diego e Tokyo».

14:59
Il nuovo Super Mario

A Lucca Comics è di scena anche il nuovo Super Mario, fresco di uscita. Ecco il post Nintendo. Sarà possibile giocare nello spazio della celeberrima casa giapponese.

 

14:20
Ecco Max Pezzali

Max Pezzali è arrivato al Lucca Comics. E' la sua prima volta da super ospite e per lui c'è grande attesa. Il video dell'arrivo / Il video sul palco

13:01
Omaggio a Staino

Nel suo intervento il presidente Giani ha reso omaggio a Sergio Staino, vignettista recentemente scomparso

12:47
Giani  sulla questione del patrocinio dell'ambasciata di Israele a Lucca Comics

""La solidarietà che abbiamo dato tutti al popolo israeliano dopo la brutalità dell'aggressione di Hamas, oggi quella stessa solidarietà va al popolo palestinese". Cosi' il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, parlando questa mattina all'inaugurazione di Lucca Comics, la manifestazione finita al centro di molte polemiche dopo la defezione di Zerocalcare e di altri disegnatori per il patrocinio alla rassegna dato dall'Ambasciata di Israele. "Io sono perché accanto allo Stato di Israele - ha proseguito Giani - si realizzi l'autonomia, la nazionalità e l'identità di uno Stato palestinese. Il patrocinio dell'ambasciata di Israele? Fra i tanti che ci sono, ci può essere anche quello. Io dico, non era opportuno".

12:38
Pardini sulle polemiche relative al patrocinio dell'ambasciata di Israele e sul forfait di alcuni artisti

"Tutte le scelte le rispetto, non le condivido perché il patrocinio da parte dell'ambasciata di Israele è culturale, non oneroso, e che ha avuto una genesi sei mesi fa perché il poster 'Togheter' di questa edizione è stato fatto dai gemelli israeliani Tomer e Asaf Hanuka, che è stato pianificato un anno fa. Non è ovviamente una presa di posizione, Lucca Comics è un contenitore dove è al centro la cultura e la cultura non credo che possa essere divisiva, ma deve anzi unire».

12:34
Pardini: "Per noi 'Together' ha un significato, non è una parola scritta su un foglio" 

Il sindaco di Lucca: "Questa edizione di Lucca Comics & Games ha superato i 280mila biglietti venduti, è il secondo record per la manifestazione. Una edizione dal claim importante 'Togheter', non è una parola scritta su un foglio ma è una parola che ha veramente un significato"

12:09
Il taglio del nastro

Taglio del nastro con le autorità per Lucca Comics 2023. L'evento è dunque ufficialmente iniziato.

11:32
"Il fumetto fa parte della nostra cultura"

«Il fumetto fa parte della nostra cultura, della nostra storia e della nostra identità. È uno strumento per farsi conoscere fuori dai confini italiani, da qui la mia presenza oggi», ha poi detto Tajani. «Questa manifestazione culturale ha il patrocinio del ministero degli Esteri - ha sottolineato - perché il mio ministero ha sempre sostenuto la diffusione dei fumetti italiani nel mondo. Abbiamo promosso una bella iniziativa per rendere omaggio a Hugo Pratt in tutte le scuole italiane nel mondo per un progetto, vinta dai ragazzi di una scuola a Teheran".

Due partecipanti a Lucca Comics (Alcide)
Due partecipanti a Lucca Comics (Alcide)

 

11:13
Tajani: "Non bisogna politicizzare la cultura"

«È una scelta loro, io faccio le mie scelte e rispetto quelle degli altri. La cultura e l'arte non possono mai essere politicizzate. Bisogna sempre pensare alla manifetaszione dell'artista. Se politicizziamo anche gli artisti non diamo un buon esempio. Le istituzioni sono istituzioni, gli uomini di cultura sono uomini di cultura, altrimenti che facciamo, siccome c'è la guerra tra Russia e Ucraina non leggiamo più Dostoevskij?». Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani a margine dell'inaugurazione di  Lucca Comics & Games a Lucca, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano degli artisti, come Zerocalcare, che hanno deciso di non partecipare al festival in polemica con il patrocinio da parte dell'ambasciata di Israele in Italia. 

Il ministro Tajani con Giani, Pardini e il presidente della Provincia di Lucca Menesini (Alcide)
Il ministro Tajani con Giani, Pardini e il presidente della Provincia di Lucca Menesini (Alcide)
10:46
Il ministro Tajani al Lucca Comics

Il ministro degli Esteri Antonio Tajani partecipa alla inaugurazione del Lucca Comics 2023 al Teatro del Giglio. Con lui il sindaco Pardini, il presidente della Provincia di Lucca, Menesini e il presidente della Regione Giani. a fare gli onori di casa il direttore del festival Emanuele Vietina.

Il ministro Tajani al Lucca Comics
Il ministro Tajani al Lucca Comics
10:42
Gente fin dall'alba

Per accaparrarsi i posti in fila per il firma copie di alcuni autori c'è chi si è messo in fila dall'alba. Accade ad esempio per l'evento con Furuya curato da Coconino Press. 

10:41
Subito grande folla

Subito assalto a Lucca per il primo giorno di Lucca Comics & Games. Dopo gli ultimi ritocchi di martedì, gli stand sono aperti e l'affluenza dentro le mura della città è anche quest'anno altissima. 

In coda al Lucca Comics 2023 (Alcide)
In coda al Lucca Comics 2023 (Alcide)