Firenze, 8 aprile 2020 - Benvenuti al terzo tutorial di chitarra blues su www.lanazione.it. 

Diamo una rapida occhiata alla scala blues in La e anche a un paio di 'licks', frasi musicali abbastanza ricorrenti nel nostro amatissimo genere.

In questo video analizziamo la scala blues in La sviluppata nella parte centrale della tastiera della chitarra. Prima corda: quinto tasto La, ottavo tasto Do. Seconda corda: quinto tasto Re, sesto tasto Mi bemolle e settimo tasto Mi. Terza corda: quinto tasto Sol. Al settimo tasto ritroviamo il La, ma quello dell'ottava superiore. Ricordiamo che la scala blues (in qualsiasi tonalità) si costruisce con: tonica, terza minore (bemolle), quarta giusta, quinta minore (bemolle), quinta giusta, settima minore (bemolle). La cosiddetta 'blue note' è la quinta minore, che si inserisce in una scala pentatonica minore trasformandola quindi in una scala blues.

Poi nel video proviamo alcuni 'licks'. Ne esistono un'infinità e qui diamo soltanto un'impronta di partenza, il concetto di base. E' importante esercitarsi dando un ritmo ben preciso ai licks, anche usando la fantasia. Anzi, la fantasia è l'essenza del blues, pur rispettandone la struttura semplice! Altro consiglio fondamentale: ascoltate i big, ascoltateli attentamente e provate a riprodurre le loro frasi musicali. Dapprima lentamente, analizzando con cura i vari passaggi finché non ci prenderete la mano e... diventerete big anche voi!

Nel prossimo tutorial affronteremo il 'bending'. Continuate a seguirci su www.lanazione.it e, soprattutto, comprate La Nazione in edicola tutti i giorni!