La prima fase del campionato di volley di serie B2 maschile girone A2 si è conclusa, ma prima di accedere alla seconda parte della stagione sarà necessario recuperare tutte le gare che finora sono state rinviate a causa della positività al Covid-19. Tanti quindi ancora gli impegni per la Trading...

La prima fase del campionato di volley di serie B2 maschile girone A2 si è conclusa, ma prima di accedere alla seconda parte della stagione sarà necessario recuperare tutte le gare che finora sono state rinviate a causa della positività al Covid-19.

Tanti quindi ancora gli impegni per la Trading Logistic che dovrà disputare cinque sfide prima di valutare il proprio posizionamento in classifica.

Il primo match sarà in esterna contro la Pallavolo Novi sabato alle ore 21, poi sette giorni dopo sarà la volta del Cus Genova che alle ore 18 ospiterà gli spezzini. Il 20 aprile in notturna (ore 21) i ragazzi di Cecchi si presenteranno sul palazzetto di Lavagna dove affronteranno i padroni di casa dell’Admo e il 24 aprile daranno vita all’atteso derby con la Zephyr Trading in programma alle ore 17.30 al “PalaMariotti“.

Il 2 maggio allo stesso orario ci sarà l’appuntamento interno con il Colombo Genova.

Al momento la classifica vede il sestetto di Lavagna al primo posto con 16 punti, a seguire Colombo e Zephyr con 13, Trading Logistic 11, Cus a 10 e Novi ultima con 9 punti.

Le prime quattro squadre di ogni sottogirone parteciperanno ai playoff promozione che sanciranno, al termine degli scontri con formazioni appartenenti ad altri gironi, le sei promosse in A3.

Sul fronte femminile (serie B2 girone H1) sabato alle ore 18 l’Autorev Volley recupererà la terza giornata in casa contro la Rinascita il Bisonte e la settimana successiva ospiterà la Corbinelli Montespertoli.

Ilaria Gallione

Nella foto: Veronica Lamperi dell’Autorev Spezia