BAROSI 6. Sempre attento e concentrato, mai impegnato nella prima frazione. Nella ripresa tanta sicurezza.

RAIMO 6. Come al solito si spinge molto avanti andando alla conclusione anche se manca la precisione.

CIOLLI 6. Contro avversari di qualità mostra tutta la sua sicurezza nel dirigere il reparto.

SINIEGA 6,5. Un’altra prestazione di rilievo del giovane difensore che cresce di partita in partita.

SEMERARO 6. Molto attento nella fase difensiva si limita a controllare la corsia di destra avversaria da dove arrivano i maggiori pericoli.

CRETELLA 6,5. Molto dinamico cerca spesso le proiezioni offensive dando un contributo anche alla fase difensiva.

VRDOLJAK 6. Cerca di impostare la manovra biancorossa anche se non è al massimo della condizione. (23’ st Piccoli sv)SERENA 6,5. Lavora un gran numero di palloni e dimostra autorità in mezzo al campo. (33’ st Salvi sv)

GHISOLFI 6. Torna a giocare nel ruolo di trequartist: bene solo a tratti (1’ st De Silvestro 6 Ha portato vivacità)

MOSCATI (sv). Qualche scatto, ma esce dopo la prima mezzora per un infortunio. (32’ pt Dell’Agnello 6. Mobile ha impensierito la difesa emiliana.)

ARRAS 6. Si muove molto su tutto l’arco dell’attacco senza concedere punto di riferimento. A tratti è un po’ confusionario. (23’ st Fratini sv).

ALL: MAGRINI 7. Ha preparato bene il match studiando l’avversario in settimana. Riesce ad ottenere risultati contro formazioni di rango con un gruppo giovane e bravo.