Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Il Follonica Gavorrano conquista la finale

Con una splendida doppietta, il giovanissimo Ettore Arduini ha regalato al Follonica Gavorrano la finale di Coppa Italia di serie D
Con una splendida doppietta, il giovanissimo Ettore Arduini ha regalato al Follonica Gavorrano la finale di Coppa Italia di serie D
Con una splendida doppietta, il giovanissimo Ettore Arduini ha regalato al Follonica Gavorrano la finale di Coppa Italia di serie D

Una doppietta del classe 2003 Ettore Arduini "regala" al Follonica Gavorrano la finale di Coppa Italia di serie D. I ragazzi di mister Bonura hanno vinto 2-1 in casa contro il Virtus Ciseramo Bergamo al termine di una partita maschia e combattutissima, decisa ad inizio ripresa dal secondo gol del centrocampista. Nonostante l’inferiorità numerica, per l’espulsione di Tiganj a fine primo tempo, i minerari hanno avuto la forza di portare a casa una vittoria che vale la finale. Pronti via il Follonica Gavorrano passa: è il 2’ quando sugli sviluppi di un corner Lo Sicco mette la palla in mezzo, la sfera passa e arriva ad Arduini appostato sul secondo palo, che controlla e deposita la palla in rete con il piattone per il gol dell’1-0. Al 5’ Grifoni mette dentro un cross per Origlio, che di testa mette la palla sopra la traversa. La posta in palio è alta e in campo si vede, con le due squadre subito aggressive in avvio. Al 22’ arriva il pareggio degli ospiti. Punizione sulla trequarti biancorossoblù: Selvatico imbecca Bardelloni, che in diagonale batte Ombra e rimette il match in equilibrio. Nel recupero c’è il cartellino rosso ai danni di Tiganj per un colpo a Del Carrosu segnalazione dell’assistente. La ripresa inizia come l’avvio di gara: è il 49’ e ancora Arduini che mette la palla in rete dopo una mischia in area arrivata su azione di calcio d’angolo. L’inferiorità numerica da parte dei biancorossoblù non si vede, con gli uomini di Bonura ben schierati a difesa del vantaggio ma che non disdegnano numerose sortite offensive. All’82’ Ombra sventa un colpo di testa di Pellegrini. È l’ultima occasione della partita.

FOLLONICA GAVORRANO: Ombra, Bruni, Coccia (69’ Fremura), Dierna, Grifoni, Origlio, Tiganj, Liurni (64’ Berardi), Sylla (82’ Fontana), Lo Sicco (55’ Barlettani), Arduini (60’ Giustarini). All. Bonura.

VIRTUS CISERANO BERGAMO: Colleoni, Madonna (82’ Pellegrini), Tonoli (75’ Russo), Selvatico (71’ Bertoli), Del Carro, Nessi, Careccia, Monti (55’ Belloli), Bardelloni, Jaouhari, Confalonieri. All. Del Prato. Reti: 2’, 49’ Arduini, 21’ Bardelloni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?