Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
6 ago 2022
6 ago 2022

Inaugurato l’infopoint Tartamare Obiettivo: rispetto dell’ecosistema

6 ago 2022

Ieri mattina al porto di Castiglione della Pescaia è stato inaugurato l’infopoint di Tartamare, l’associazione che si occupa di riabilitare e curare esemplari di tartaruga marina rinvenuti in difficoltà nelle reti dei pescherecci o spiaggiati. Lo scopo fondamentale dell’infopoint è chiaramente quello di fornire importanti informazioni sui principali elementi che stanno mettendo a rischio la sopravvivenza delle tartarughe marine; si suggeriscono inoltre dei comportamenti corretti da mettere in pratica per rispettare il mare e tutti i suoi abitanti, salvaguardando tale ecosistema.

"Come Centro di primo soccorso per tartarughe marine, tartAmare si trova spesso a soccorrere questi animali che vengono rinvenuti spiaggiati o intrappolati nelle reti. – afferma la responsabile scientifica del progetto tartAmare, dott.ssa Luana Papetti - Quando l’animale reagisce alle cure e riusciamo a riabilitarlo e a liberarlo di nuovo nel suo ambiente naturale è sempre una grande vittoria, ma in realtà la prima, vera, vittoria la otteniamo quando riceviamo la telefonata di persone che ci segnalano la presenza di una tartaruga in difficoltà, o di pescatori che ci avvertono di averne trovata una intrappolata nella propria rete".

"La sensibilità su questi argomenti – commenta il sindaco di Castiglione, Elena Nappi – sta producendo l’effetto sperato, una maggiore attenzione sulle problematiche ambientali e l’essere stati scelti per ospitare un infopoint da parte di un’associazione così importante come TartAmare è un grande successo di questa amministrazione e mia personale, che negli scorsi dieci anni ho seguito in prima persona le politiche ambientali del Comune".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?