"Capodanno senza botti. Rispetto per tutti"

L’Amministrazione "invita" cittadini e turisti

"Capodanno senza botti. Rispetto per tutti"
"Capodanno senza botti. Rispetto per tutti"

L’Amministrazione comunale di Scarlino invita i cittadini e i turisti a non utilizzare in questi giorni di festa materiale pirotecnico.

"Crediamo sia un segnale importante di rispetto verso tutta la comunità – dichiara la sindaca Francesca Travison – verso gli animali domestici e selvatici che come sappiamo hanno molto timore dei botti, spesso i cani scappano per la paura e molte famiglie rinunciano ai festeggiamenti per stare vicine ai loro amici a 4 zampe. Ma è una tutela anche per l’incolumità personale, considerati i tanti incidenti che avvengono durante questi giorni di festa causati dall’uso non consapevole di materiale pirotecnico e infine per l’ambiente che ci circonda, perché tali materiali inquinano e incidono negativamente sul decoro urbano. Chiediamo quindi a tutti i residenti e ai turisti di non usare botti, petardi o comunque materiale pirotecnico: è un semplice gesto di rispetto e di gentilezza che non influisce sulla riuscita dei festeggiamenti".