Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
7 mag 2022

Valdarninsieme, cavalcata stupenda per la B1

Stagione da incorniciare per la società del presidente Bagiardi targata Unomaglia: 21 successi su 22 gare per centrare la promozione

7 mag 2022
Squadra, dirigenti, appassionati e tifosi festeggiano la promozione in B1 del Valdarninsieme targato Unomaglia
Squadra, dirigenti, appassionati e tifosi festeggiano la promozione in B1 del Valdarninsieme targato Unomaglia
Squadra, dirigenti, appassionati e tifosi festeggiano la promozione in B1 del Valdarninsieme targato Unomaglia
Squadra, dirigenti, appassionati e tifosi festeggiano la promozione in B1 del Valdarninsieme targato Unomaglia
Squadra, dirigenti, appassionati e tifosi festeggiano la promozione in B1 del Valdarninsieme targato Unomaglia
Squadra, dirigenti, appassionati e tifosi festeggiano la promozione in B1 del Valdarninsieme targato Unomaglia

Dopo aver conquistato ben 21 successi in 22 incontri disputati, l’Unomaglia Valdarninsieme ha centra meritatamente la promozione in B1. Non nasconde il suo orgoglio il presidente Raffale Bagiardi per un traguardo ottenuto con lavoro e sacrificio di tutti. Nessuno escluso: "Questa è la gratificazione migliore che può ricevere un presidente di una società storica, come il Gs Figline Pallavolo, promotore e fondatore, assieme ad altre realtà del Valdarno, dello splendido progetto denominato Valdarninsieme", il commento del numero uno del sodalizio.

"Risultato ottenuto – prosegue – grazie ad un affiatato gruppo di atlete e tecnici provenienti dal territorio e questo aspetto ci inorgoglisce ancora di più. Vorrei ringraziare gli sponsor ed i nostri insostituibili sostenitori, con l’augurio che la pallavolo valdarnese tragga beneficio, visibilità e stimoli per continuare a crescere, spingendo sempre più giovani a frequentare le nostre palestre, contribuendo ad aumentare la socialità reale, anzichè quella virtuale".

Arteficie di questa grande cavalcata l’allenatore Marco Lapi, gestore e guida di un gruppo che con il passare delle partite è cresciuto in consapevolezza e qualità: "Il gruppo che ho avuto l’onore di allenare è stato fantastico. La sconfitta iniziale contro Siena e gli infortuni, di Margherita Zatini prima e Linda Mantelli poi, sono stati assorbiti con grande determinazione e spirito di squadra, riuscendo ugualmente a centrare un prestigioso obiettivo. Un grazie di cuore anche ai nostri impareggiabili tifosi che ci hanno accompagnato, passo dopo passo, in questa splendida stagione agonistica".

Non nasconde, giustamente, la propria emozione, pure il capitano Sara Casimirri, punto di riferimento in campo e nello spogliatoio della squadra. Per lei, poi, un successo speciale: "Una promozione che profuma tanto di casa per me che sono nata e cresciuta sportivamente in questa società; diventare grandi assieme, con il raggiungimento di questo storico traguardo, mi riempie il cuore d’orgoglio". Non solo. "Sono stata il capitano – prosegue – di una squadra straordinaria, condotta da un eccellente staff tecnico. Abbiamo coronato un sogno che ha strettamente unito la società al luogo dove abbiamo messo a segno il punto decisivo per il salto di categoria".

La squadra: Valentina Mantelli, Adele Poggi, Zoe Ori, Elisabetta Cicali, Margherita Zatini, Linda Manetti, Giulia Manetti, Sara Casimirri, Arianna Vitali, Federica Monchi, Irene Vignolini, Aurora Morandini e Alessia Colzi. Allenatore Marco Lapi, coadiuvato da Giacomo Borgogni.

Ma. Fi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?