Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Ore 15, sfida vecchio stile E la cabala ci dà una spinta

Gare di pomeriggio, la squadra di Italiano non ha mai perso in questo campionato

L’entusiasmo per la vittoria di Napoli, l’ultima gara che la Fiorentina ha giocato alle 15
L’entusiasmo per la vittoria di Napoli, l’ultima gara che la Fiorentina ha giocato alle 15
L’entusiasmo per la vittoria di Napoli, l’ultima gara che la Fiorentina ha giocato alle 15

Che il “calcio moderno” resti molto indigesto alla Fiorentina di oggi lo dimostra il palmarès degli ultimi 21 anni, in cui i viola non hanno conquistato alcun titolo. La squadra di Vincenzo Italiano sta confermando questa condotta atavica, dimostrando di seguire diligentemente anche il “comandamento” di rispettare quello che era il tradizionale orario dedicato al calcio dalla sua nascita fino all’avvento delle pay tv, ossia le ore 15 della domenica pomeriggio, quando le partite si giocavano tutte alla stessa ora.

Oggi, infatti, la Fiorentina scenderà in campo in questo orario per la sesta volta in campionato ed il bilancio dei 5 precedenti stagionali è decisamente esaltante: se andiamo ad analizzare le partite giocate al pomeriggio scopriamo che la Fiorentina ha ottenuto 4 vittorie (l’ultima delle quali proprio lo scorso 10 aprile a Napoli) ed un solo pareggio. Da evidenziare, inoltre, il fatto che i giocatori gigliati siano imbattuti la domenica pomeriggio ormai da più di un anno, esattamente dalla sconfitta che la squadra ha subito in quel di Udine il 28 febbraio del 2021.

Proprio in Friuli i viola vinsero lo scorso 26 settembre la prima gara stagionale disputata la domenica pomeriggio, nella partita che coincide anche con l’ultima volta in cui la squadra di Vincenco Italiano è riuscita a non subire neppure un gol in trasferta durante questo strano campionato.

Non è finita qui, perchè la cabala sembra ancora sorridere alla Fiorentina. Non si tratta infatti di solo vittorie, ma anche di tanti gol messi a segno: nelle 5 gare stagionali disputate il pomeriggio alle 15 della domenica, la Fiorentina ha messo a segno la bellezza di ben 11 reti contro le sole 4 subite.

Roberto Vinciguerra

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?