Da Firenze a Roma, dopo 500 anni torna in Senato il ritratto di Margherita d’Austria