NICCOLO' GRAMIGNI
Cronaca

Università di Firenze, pubblicato il bando per l’Erasmus italiano

C’è tempo fino al 15 luglio per candidarsi a programmi di mobilità per studio sul territorio nazionale

Pubblicato il bando per l’Erasmus italiano

Pubblicato il bando per l’Erasmus italiano

Firenze, 4 luglio 2024 - Al via l’Erasmus italiano: è aperto il bando dell’Università di Firenze per l’erogazione di borse di studio a supporto di programmi di mobilità didattica sul territorio nazionale. Si tratta di una novità introdotta quest’anno dal Ministero dell’Università e della Ricerca per promuovere l’innovazione e l’interdisciplinarietà dell’offerta formativa, rafforzando l’integrazione fra gli atenei italiani. Entro il 15 luglio (ore 13) sarà possibile candidarsi online (attraverso il Google Form) per svolgere un periodo di studio da 3 a 6 mesi presso altre università italiane, convenzionate con l’Ateneo fiorentino. L’Erasmus italiano permette di seguire corsi, sostenere esami, svolgere tirocini o elaborare tesi di laurea presso le università ospitanti, garantendo il riconoscimento del periodo di studio. Fra le università partner convenzionate con l’Ateneo fiorentino per oltre venti corsi di studio, figurano Roma La Sapienza, Roma Tre, Trento, Ca’ Foscari, Milano-Bicocca, Palermo, Cagliari, e gli atenei di Salerno, del Molise e della Basilicata. Possono candidarsi le studentesse e gli studenti iscritti a tempo pieno ai corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico regolarmente iscritti all’Ateneo fiorentino, con ISEE non superiore a 36.000 euro: sono 72 i posti disponibili. La borsa di studio che sarà attribuita agli studenti vincitori sarà modulata e potrà avere un importo non superiore a 800 euro mensili. Le graduatorie di mobilità con l’indicazione dei vincitori saranno rese note nel mese di agosto 2024.