San Donato a testa alta. Sichi gela il Poggibonsi

Grinta e determinazione portano i gialloblù al sicuro nel primo tempo. Raddoppio nel recupero con Neri che mette in cassaforte la partita.

San Donato a testa alta. Sichi gela il Poggibonsi

Il San Donato scala la classifica

San Donato Tavarnelle

2

Poggibonsi

0

SAN DONATO TAVARNELLE (3-4-1-2) Manzari; Videtta, Chiti, Frosali; Sichi (85’ Papalini), Marianelli (90+5 Di Blasio), Calamai, Belli; Bellini Lo (81’ Barazztta); Bocci (77’ Seghi), Oitana (75’ Neri) all.: Brachi

POGGIBONSI (3-1-4-1-1) Pacini; Martucci, Borri, Di Paola; Mazzolli (81’ Bigica); Rocchetti, Gistri, Barbera (52’ Bigozzi), Cecconi (66’ Motti); Camilli (60’ Purro); Vitiello (77’ Bellini Le.) all.: Calderini

Arbitro: Santeramo di Monza

Marcatori: 39’ Sichi, 90+4 Neri

NOTE ammoniti Chiti, Frosali, Martucci, Manzari; angoli 8-3

TAVARNELLE - Grinta e determinazione hanno portato la vittoria al San Donato Tavarnelle che ieri al Pianigiani ospitava il Poggibonsi. Quella che ne è venuta fuori è stata una gara con poche emozioni tra due squadra che tuttavia non hanno mollato mai. Primo tempo con poche emozioni eccezione per il gol arrivato al termine di una caparbia azione sulla destra di Calamai. Per il resto le due squadre si sono affrontate per lo più sulle rispettive tre quarti senza destare mai preoccupazioni particolari ai portieri. Se la prima parte della gara si fosse decisa ai punti, il San Donato Tavarnelle, tenuta bianca con inserti gialloblu, avrebbe avuto un leggero margine di vantaggio non fosse altro per i corner, 5 a 0. Al piglio più propositivo dei chiantigiani ha risposto un Poggibonsi, giallorosso, più avvolgente nelle manovra ma poco pericoloso. Al 13’ Rocchetti è partito in contropiede sulla destra ma non è stato seguito da nessuno compagno mentre al 17’ una punizione centrale di Mazzolli è rimbalzata davanti a Manzari bravo a bloccare. Al 18’ i gialloblu chiedono un rigore per un fallo di mani in area poggibonsese, mentre al 19’ un tiro di Videtta sotto porta viene deviato in angolo da Pacini. Il Poggibonsi prova a rispondere al 26’ ma Gistri colpisce male sotto porta e Manzari para, mentre al 33’ Camilli calcia poco lontano dal palo. Quando sembra che il San Donato Tavarnelle abbia perso un po’ di smalto senza che i giallorossi ne sappiano approfittare, arriva il gol gialloblu. Azione di Calamai sulla sinistra, cross dal fondo e sul palo opposto di piatto Sichi insacca. Non ci sta il Poggibonsi a perdere e nella ripresa sembra essere più convinto specie con i cambi con Purro posizionato in avanti con Bigozzi alle spalle di Vitiello per un 3-4-2-1. E con l’ingresso di Motti, ex di turno l’attacco diventa ancor più consistente ma non pericoloso. Anzi i chiantigiani a far paura. Al 73’ Oitoana entra in area ma calcio alto e all’83’ Seghi non trova la porta Soltanto all’89’ il Poggibonsi sfiora il pari con un colpo di testa di Leonardo Bellini. Nel recupero il San Donato Tavarnelle raddoppia: contropiede classico Barazzetta serve Neri in area che incrocia e insacca. La gara finisce con 9 di recupero.

Andrea Settefonti

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro