La presentazione del progetto del nuovo stadio, il 10 marzo 2017

Firenze, 8 ottobre 2018 - «Per il nuovo stadio oggi la strada è più spianata che mai»: parola del sindaco di Firenze, Dario Nardella.  Il primo cittadino del capoluogo toscano è intervenuto a Controradio affrontando vari temi, come quello della Mercafir e dello stadio. «Siamo a un buon livello nella progettazione del nuovo polo mercatale: la nuova Mercafir nascerà a nord di Castello, siamo in dirittura d'arrivo con la variante, e a Castello dimezzeremo i volumi di superfici edificabili», ha affermato Nardella.

«Con la conclusione della variante - ha continuato il sindaco - non ci saranno ostacoli urbanistici per la nuova Mercafir e lo stadio. In più presenteremo il progetto di fattibilità della nuova Mercafir entro fine novembre a tutti i fiorentini: sarà non solo un polo della logistica, ma del food, rivolto alle famiglie e alle aziende».

Di conseguenza, sostiene Nardella, «per lo stadio oggi la strada è più spianata che mai: ovviamente si attende l'esito della conferenza dei servizi sull'aeroporto. Abbiamo concordato di vederci a breve con la proprietà per fare il punto sullo stato di avanzamento: sono fiducioso sul fatto che Fiorentina terrà fede agli impegni e presenterà il progetto esecutivo entro fine anno, è il compito che spetta alla società, così come a noi spetta completare le procedure urbanistiche ed è quello che avverrà nel giro di pochi giorni»