Un momento della manifestazione (Foto del sindaco di S. Croce sull'Arno Deidda)
Un momento della manifestazione (Foto del sindaco di S. Croce sull'Arno Deidda)

Firenze, 2 aprile 2019 - È partita da Santa Maria Novella il corteo per la giornata mondiale di sensibilizzazione sull’autismo. Sono migliaia i partecipanti. Molti i ragazzi autistici con i loro genitori. Una condizione, quella degli autistici, per cui molto si è fatto ma molto ancora c’è da fare.

In piazza tutto il mondo dell’associazionismo, con pullman arrivati da tutta la Toscana. A guidare il corteo, la scultura Marco Cavallo, creata nel 1973, simbolo della lotta a favore della chiusura dei manicomi. Il corteo è arrivato fino all’Auditorium di Santa Apollonia per una serie di interventi e testimonianze. A chiudere la giornata il presidente della Regione Enrico Rossi.