Gioielil rubati, risse e truffe. Arrivano daspo e fogli di via. Raffica di misure dal questore

Un 19enne campano è stato denunciato e ha ricevuto un foglio di via di 4 anni da Firenze dopo essere stato sorpreso con uno zaino contenente gioielli rubati. Altre misure di prevenzione sono state emesse dal questore Maurizio Auriemma per tutelare l'ordine e la sicurezza pubblica, tra cui un avviso orale per due fiorentini accusati di reati contro il patrimonio o la persona e un Daspo urbano per sei persone di età compresa tra i 23 e i 44 anni.

Sorpreso con uno zaino contenente gioielli rubati, per un 19enne scatta la denuncia e il foglio di via obbligatorio: per 4 anni il giovane, originario della Campania, non potrà ritornare a Firenze. È una delle nove misure di prevenzione emesse oggi dal questore Maurizio Auriemma, a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica. Nel dicembre scorso il giovane era stato scoperto dalla polizia ferroviaria alla stazione Santa Maria Novella con il bottino di un raggiro messo a segno ai danni di una persona anziana: oltre alla denuncia per truffa aggravata è stato ora raggiunto dal foglio di via. Un ‘avviso orale’ (un ammonimento formale a tenere una condotta consona alla legge, con conseguenze severe in caso di violazione) è stato poi emesso nei confronti di un 19enne e di un 45enne, entrambi fiorentini, accusati, a vario titolo di reati, contro il patrimonio o la persona. Infine è in corso di notifica il Daspo urbano per sei persone, di età compresa tra i 23 e i 44 anni.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro