"Giardino della pace" all’Oliveta. Di nuovo vandalizzato il pannello

SESTO Preso di mira ancora una volta, al parco dell’Oliveta, in Camporella, il pannello che riporta la storia del "Giardino...

Preso di mira ancora una volta, al parco dell’Oliveta, in Camporella, il pannello che riporta la storia del "Giardino della pace" e della pianta di cachi messa a dimora nell’ambito del progetto internazionale "Kaki Tree Poject", esemplare ‘figlio’ dell’albero sopravvissuto al bombardamento atomico nella città giapponese di Nagasaki. Nella notte di Capodanno, infatti, ignoti hanno danneggiato i pali in legno che sostengono il cartello, ora abbattuto, con un tappeto di disegni effettuati da bambini sparsi sul terreno: gesto condannato da molti utenti dei gruppi social legati a Sesto. Nel dicembre 2023 il pannello in questione era stato già pesantemente vandalizzato con un grosso squarcio aperto da un petardo o, forse, da colpi di martello.

S. N.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro