Firenze Est. Il Rotary fa festa con i bambini

Il Rotary Club Firenze Est ha chiuso l'anno 2023 con una festa gioiosa e partecipata, in cui sono stati donati defibrillatori, giocattoli e materiale didattico a associazioni solidali. Un'occasione per sensibilizzare sulla diversità e sull'empowerment femminile.

Ceccuti

Una festa gioiosa e partecipata quella con cui il Rotary Club Firenze Est ha chiuso l’anno 2023, allietata dalla presenza di tanti bambini che la presidente Sandra Manetti ha voluto invitare all’Hotel Mediterraneo per festeggiare insieme ai genitori. Attenzione alla diversità e sensibilità nei confronti delle realtà solidali del nostro territorio. Questo il motto dell’annata rotariana capitanata da Manetti, che ha ispirato l’operato del Club in questi mesi, così come la serata degli auguri che è stata ricca di service. Erano infatti presenti la vice presidente Alina Flores Alvarado e Nelly Espitia dell’Associazione Nosotras, impegnata nell’empowerment e nella tutela dei diritti della donna, cui è stata dedicata una lotteria con i premi realizzati artigianalmente dalla Cooperativa Sociale Made in Sipario, composta a sua volta da artisti con disabilità intellettiva. Ad opera loro è anche il calendario 2024, con i disegni realizzati il 30 settembre scorso dai bambini presenti al Family Day promosso dal Rotary Firenze Est. Il ricavato in questo caso è stato destinato all’Associazione Finestra di Jacopo, impegnata nella raccolta di giocattoli, materiale di prima necessità e didattico per bambini in difficoltà. Ma il magico intreccio solidale tra associazioni e service che ha animato la serata non finisce qui: ad Anffas sono stati donati due defibrillatori in memoria dei coniugi Zerauschek, recentemente scomparsi, grazie anche al contributo del Rotaract Club Firenze Est e del Distretto Rotary 2071. Alla cena di auguri, che si è conclusa con un brindisi alle future, imminenti attività filantropiche dei soci, hanno partecipato anche il past Governatore Nello Mari, il presidente di Anfass Vittorio D’Oriano e i parenti dei coniugi Zerauschek.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro