Esplode un boiler in un appartamento, due uomini si buttano dalla finestra per paura: uno è grave

È successo a Badia a Settimo (Firenze). Intervenuti i vigili del fuoco, appartamento dichiarato inagibile

Intervenuti i vigili del fuoco

Intervenuti i vigili del fuoco

Badia a Settimo (Firenze), 10 marzo 2024 – Paura a Badia a Settimo (Firenze), dove nella notte è esploso un boiler dell’acqua in un appartamento. All’interno dell’abitazione c’erano sei persone, di origini straniere. Due uomini, per paura, si sono buttati dalla finestra.

Fortunatamente non sono in pericolo di vita, ma uno è grave in quanto ha urtato la testa. È stato trasportato d’urgenza all’ospedale Careggi di Firenze. L’altro ha riportato ferite più lievi e si trova al San Giovanni di Dio.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco. L’appartamento è stato dichiarato inagibile in attesa di accertamenti. In base ai primi accertamenti, il boiler è esploso in seguito a un corto circuito.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro