Firenze, 24 febbraio 2020 - Scene surreali, con i sanitari completamente protetti dalle tute anticontaminazione che passano in mezzo ai passeggeri alla stazione di S. Maria Novella con una donna stesa sulla barella. E' successo questa sera intorno alle 22,17 a Santa Maria Novella, protagonista una donna di 66 anni portata in codice verde all'ospedale di Santa Maria Nuova.

La donna era di ritorno dal Carnevale di Venezia e si trovava su un treno dell'alta velocità quando ha accusato un importante attacco di tosse. Dopo essersi consultata con il medico, arrivata a Firenze è stata soccorso e portata via come da protocollo. 

La donna poi sarebbe risultata negativa al tampone del coronavirus. La donna, romana, dopo aver consultato telefonicamente il suo medico, ha chiamato il numero 1500 facendo scattare il protocollo che l'ha condotta in ospedale per le analisi. L'intervento dei sanitari a Santa Maria novella è stato filmato da tante persone presenti alla stazione fiorentina che hanno pubblicato i video sui social. La stazione è sempre rimasta regolarmente aperta.