Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 giu 2022

Chiarimenti sull’imposta di soggiorno

23 giu 2022
claudio
Cronaca

Claudio

Miceli

Il governo ha approvato il DL semplificazione fisco tra i vari provvedimenti, è prevista la proroga per la Dichiarazione dell’imposta di soggiorno che passa dal 30 giugno al 30 settembre 2022 Dal 7 giugno 2022 inoltre, è disponibile nell’area riservata del sito web dell’Agenzia delle entrate un servizio che consente agli utenti di predisporre e inviare interattivamente la dichiarazione relativa agli anni di imposta 2020 e 2021.Una volta che l’utente ha effettuato l’accesso, trova il servizio all’interno della scheda “Servizi”, nella categoria “dichiarazioni”. Si precisa che le istruzioni di compilazione già pubblicate nella medesima sezione descrivono le regole di compilazione del modello dichiarativo, indipendentemente dalla modalità scelta per la trasmissione dei dati.In generale, la dichiarazione va effettuata esclusivamente in via telematica, entro il 30 giugno ( quest’anno prorogato al 30 settembre) dell’anno successivo a quello in cui si è verificato il presupposto impositivo. La dichiarazione relativa all’imposta di soggiorno deve essere presentata: dal soggetto gestore della struttura ricettiva, o,per conto di questo, da dichiarante diverso dal gestore secondo le istruzioni e le specifiche tecniche allegate al decreto. Diversamente, per quanto attiene alle cosidette. locazioni brevi, vale a dire le locazioni di immobili ad uso abitativo di durata non superiore a 30 giorni condotte al di fuori dell’attività di impresa, la dichiarazione dell’imposta di soggiorno deve essere presentata: dal soggetto che incassa il canone o il corrispettivo, ovvero che interviene nel pagamento dei predetti canoni o corrispettivi.

Le domande a [email protected]

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?