Empoli, 8 luglio 2018 - Quaranta grammi di hashish sono stati sequestrati ieri sera a Castelfiorentino dai carabinieri durante un controllo antidroga mirato a cui ha preso parte anche il nucleo cinofili di Firenze. Lo stupefacente è stato raccolto in parte tra i cespugli che costeggiano la recinzione della stazione ferroviaria e dietro un albero di un parco pubblico cittadino. Nel corso della serata è scattata anche la denuncia a carico di un 24enne nigeriano che non ha esibito i documenti attestanti il proprio diritto di soggiornare in Italia. Durante alcuni controlli stradali a Sovigliana di Vinci (Firenze) è stata invece denunciata una 27enne che si era messa al volante di un'auto con uno tasso alcolemico di 0,85 grammi per litro, a cui è stata anche ritirata la patente.