Firenze: picchia la compagna in un bar, arrestato. Paura nel locale

Accade in via Baracca. Intervento dei carabinieri

Carabiniere in una foto di repertorio

15 Marzo Pg.IX Sorpresi a rubare dal proprietario due ladri si barricano nella casa

Firenze, 22 marzo 2024 – Paura a Firenze di fronte a un bar di via Baracca. Un uomo ha percosso violentemente la compagna ferendola. Un’avventrice del locale ha separato i due mentre intanto intervenivano anche i carabinieri. L’uomo è stato arrestato. Accade nella tarda mattinata di giovedì 21 marzo, intorno alle 13.

Sono stati alcuni clienti del bar a dare l’allarme. Vedevano un uomo che, in forte stato di alterazione, stava aggredendo la compagna. Una donna si è frapposta dai due. Quindi l’arrivo dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze. I militari hanno identificato i due.

Nella ricostruzione dei fatti emergeva che uno di loro, per futili motivi, legati alla mancata corresponsione di denaro, aveva aggredito con schiaffi e pugni la propria compagna che mostrava nel volto evidenti ecchimosi. La vittima si è sfogata con i militari, raccontando che l’uomo negli ultimi mesi aveva aggredito altre volte la donna, episodi che lei non aveva mai denunciato. A gennaio la vittima aveva riportato la frattura di un braccio in una di queste aggressioni. E’ quindi scattato l’arresto in flagranza. 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro