Blitz alla Specola e visita al parco di San Donato intitolato a Vigna

Il presidente Mattarella inaugura il Parco Vigna a Firenze e visita il museo della Specola. Riceve una lettera critica sulla autonomia differenziata nell'istruzione.

Blitz alla Specola e visita al parco di San Donato intitolato a Vigna
Blitz alla Specola e visita al parco di San Donato intitolato a Vigna

Dopo il saluto all’inaugurazione dell’anno accademico il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato a Novoli, a San Donato, per partecipare all’inaugurazione del Parco che è stato intitolato alla memoria dell’ex magistrato Piero Luigi Vigna, scomparso nel 2012. Qui il capo di Stato

è stato calorosamente applaudito dai cittadini. Durante la giornata di ieri c’è stato tempo anche per una visita al museo della Specola fra i più antichi musei scientifici d’Europa, che appartiene all’Ateneo e che il 21 febbraio riaprirà dopo un lungo intervento di riqualificazione.

Da annotare, nel corso della giornata, anche la consegna allo staff del presidente di una lettera della Flc Cgil dove si critica il progetto di autonomia differenziata e si fa appello alla massima carica dello Stato affinché l’istruzione resti di competenza statale.

Si legge infatti nella lettera della Flc Cgil Firenze consegnata al presidente: "Grande preoccupazione per l’ipotesi di autonomia differenziata. Crediamo che, per garantire l’equilibrato sviluppo del paese, da quell’ulteriore processo di regionalizzazione si debba escludere la “scuola” (intesa nel suo significato più ampio) che non si può semplicemente definire un servizio o una prestazione".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro