Abbonamento al trasporto pubblico locale. Il Comune da il via al ’bonusback’ per gli studenti

Il Comune di Signa offre un bonus fino al 40% su abbonamenti Pegaso, Trenitalia e bus urbano ed extraurbano. Dal 1° al 30 novembre, studenti delle superiori residenti nel territorio metropolitano possono richiederlo sul sito https://www.cittametropolitana.fi.it. Rimborsi entro febbraio 2024.

Anche gli studenti di Signa potranno beneficiare del Bonusback Tpl. Si tratta di una misura presentata ieri dal sindaco Giampiero Fossi e dall’assessore alla mobilità Chiara Giorgetti insieme al funzionario comunale Alessandro Minucci. "Si tratta di un bonus per studenti delle superiori residenti nel territorio metropolitano – ha detto Giorgetti -. Dal 1° al 30 novembre ogni famiglia potrà chiedere un rimborso fino al 40% dell’abbonamento . Il Comune ha a disposizione circa 64mila euro da destinare al Bonusback Tpl". "Un atto che va incontro alle esigenze di studenti e famiglie" ha detto Fossi". Per accedere al progetto, basta collegarsi al sito https:www.cittametropolitana.fi.it Se la richiesta sarà accettata, si riceverà un bonifico dal Comune entro febbraio 2024. Gli abbonamenti che prevedono il rimborso sono il Pegaso annuale, Trenitalia annuale e bus urbano ed extraurbano.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro