Terza Categoria. Avane al secondo posto e oggi torna in campo

La 3ª Categoria fiorentina vede Il Capraia salire al 2° posto, mentre il Ponte a Elsa subisce la prima sconfitta stagionale. La Corte resta a punteggio pieno, mentre Avane e Calasanzio si portano a 3 punti dalla vetta.

Avane  al secondo posto e oggi torna in campo
Avane al secondo posto e oggi torna in campo

Il Capraia suona la nona sinfonia e si mantiene in scia della capolista La Lanterna. Nell’ultimo turno del girone A della 3ª Categoria fiorentina la squadra allestita dal diesse Alessandro Stivè si è imposta 3-0 in casa ai danni del San Michele Cattolica Virtus. Un successo mai in discussione suggellato dalla doppietta di Pellegrini e dalla rete di Botti, al suo settimo centro stagionale. I gialloblù di Capraia salgono così al 2° posto, alla pari del Bibe 1964, a quota 27 punti, tre meno della battistrada. Nello stesso raggruppamento 12ª giornata poco fortuna per le altre tre formazioni del circondario. Lo Sporting Lazzeretto si è arreso 1-0 sul campo del San Vincenzo a Torri, incassando anche il sorpasso all’8° posto dei padroni di casa. Decisivo un rigore a metà ripresa di Cappelli. Niente da fare anche per il Marcialla City, uscito sconfitto per 3-0 dallo scontro diretto interno della parte bassa della classifica contro il Firenze Nord. Infine, nonostante un buon primo tempo con tanto di traversa colpita da Milaneschi su punizione, il fanalino di coda Serravalle soccombe 5-0 sul campo della Sestoese, quarta forza del campionato.

Veniamo invece al girone B del campionato di Pisa, dove arriva sul campo del Perignano la prima sconfitta stagionale del Ponte a Elsa. I biancorossi di mister Bagnoli vengono battuti per 3-0, dopo aver subito solo 5 reti nelle prime 6 partite. La capolista La Corte resta invece a punteggio pieno e scappa via. Adesso sono 5, infatti, i punti di ritardo del Ponte a Elsa, agganciato al 2° poso dall’Avane. I gialloneri empolesi non hanno nemmeno dovuto sudare per avere la meglio dello Zambra, che non si è presentato. La squadra di mister Coppola ha così vinto 3-0 a tavolino portandosi a quota 16 e stasera alle 21 al Gavazzi di Empoli avrà l’opportunità di accorciare ancora dalla vetta nel recupero della 7ª giornata contro il Casteldelbosco. A 3 lunghezze da Ponte a Elsa e Avane si trova i Calasanzio, dopo il 2-1 casalingo rifilato al Marciana con i gol di Edoardo Fulignati (nella foto) e Pisano. Doppio pari infine per Ponzano e Giovani Fucecchio, rispettivamente 1-1 con l’Oltrera e 2-2 in casa del Porta a Lucca.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su